Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Agente Zoltan: Geos 117 gioco italiano!
Editore Pizzasoftware Musica Franco Fabbri
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Avventura Testuale, Grafica
Anno 1988 Recensione -
Sviluppatore - Download Gioco (565 click)
Codice - Extras Soluzione Manuale (scansioni)
Grafica - Link Esterni GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
3.67 (3 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 2 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
N/D
Premesso che non ho mai avuto modo di provare questo gioco (da edicola), mi ha incuriosito perche' venne recensito su Commodore Gazette n.3 (Maggio/Giugno 1988) ottendo il massimo della valutazione. Se ne parla molto positivamente come di prodotto a livelli del meglio della concorrenza straniera. Personalmente, osservando la grafica devo dire che appare davvero eccezionale, nettamente al di sopra di qualsiasi altra adventure per C64 che abbia visto. Il fumetto allegato ci conferma che siamo di fronte ad un "outsider" per quanto riguarda la cura del prodotto. Per quanto riguarda gioco e parser resta ovviamente tutto da verificare. La recensione pero' raccomanda di salvare la partita ad ogni punto raggiunto tramite "opportuna utility". Anche questo sembra essere un piccolo mistero.
Profilo di SevenLegion sul Forum - postato da SevenLegion (8) - 04-04-2015 [17:54]
Voto:
4
Premettendo che questo commento vale in toto anche per l'altro adventure della Pizzasoftware (John Brenner - Boston Celtics), è facile elencare i pochi pregi offerti: innanzitutto le numerosissime illustrazioni, nel complesso di buona fattura... e ce ne sono veramente tante; il look generale poi, organizzato e pulito. Interessante l'elenco (visualizzabile coi tasti funzione) di tutti i vocaboli che, di volta involta, vengono scoperti dal giocatore: ciò aggevola in qualche modo il superamento di alcuni ostacoli. Manca però un'esaustiva descrizione delle locazioni ed il parser, in generale, è molto poco intuitivo e funzionale... I commenti ai comandi impartiti sono anch'essi poveri e non aiutano ad avere una visione più chiara di quel che si deve fare. Grave pecca, per un gioco del genere, l'assenza della funzione save/load della partita. Avventura difficile in sostanza, che alla lunga non offre elementi interattivi adeguatamente validi per conquistare l'attenzione del giocatore.
Profilo di Raffox sul Forum - postato da Raffox (141) - 29-09-2008 [02:43]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Cliff Hanger
"Ho giocato per ore, giorni, mesi.... Mi piaceva e mi piace tuttora! La grafica non è certo superlativa e nemmeno il sonoro è di prim'ordine, ma il gioco nel suo complesso è molto originale ed è facile rimanere incollati alla sedia per finire il liello!Ci sono ben tre serie differenti di livelli; la prima serie è tutto sommato facile da finire, ma dalla seconda cominciano i guai perchè si possono perdere molto facilmente le vite dato che spesso i mezzi usati per fermare il fuorilegge si rivelano trappole per noi stessi! Vi consiglio di provarlo a fondo!! Nella versione che usavo io il gioco si chiamava Sheriff..."
- Scritto da odla74
Ult. Commento Art.
I Drive Commodore
"Rileggendo questo articolo che avevo scritto ormai molti anni fa, ritengo utile riportare qualche precisazione. L'analisi qui riportata in merito all'affidabilità dei 1541 è valida dal punto di vista software, quindi posso tuttora ..."
- Scritto da MarC-ello
Ospitato su