Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Double Dragon 3: The Rosetta Stone
Editore Storm Musica Andy Taylor
Copyright The Sales Curve Titlescreen -
Serie Double Dragon Genere Coin-op, Picchiaduro
Anno 1991 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Paul Rogers Extras -
Grafica Ned Langman, Robert Whitaker Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
6.11 (9 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 8 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
N/D
Essendo come tanti altri ragazzini dell'epoca un fans della saga del doppio dragone, nel 1991 ho atteso con ansia questa conversione. Dopo averlo comprato però ne rimasi in un primo momento deluso. La presentazione e la bella musica iniziale promettevano molto bene, ma aimè caricato il primo livello rimasi deluso dalla grafica e in parte anche dalla giocabilità. Andando avanti però mi dovetti ricredere e sono riuscito ad apprezzare questa conversione. A suo favore c'è da dire che il coin-op originale c'è tutto, niente tagli ai livelli o ai personaggi. La grafica dei fondali all'inizio è più che mediocre, andando avanti però migliora e arriva ad essere perlomeno discreta (lo stage egiziano su tutti, anche quello italiano si difende bene). Migliore è la resa grafica degli avversari che sono colorati discretamente ma che purtroppo peccano in definizione. Buona la varietà, ogni paese ha la sua razza di nemici. Per quanto riguarda la giocabilità è probabilmente il migliore della trilogia (su c 64), il gioco è fluido (il coin-op non lo era per niente), ci sono varie mosse e qualche arma da utilizzare. Purtroppo rispetto al coin-op mancano i 3 personaggi che si potevano acquistare in negozio, fortunatamente è salva l'opzione per 2 giocatori. La difficoltà è nella media, questa a causa degli abbondanti continue. Niente sonoro ingame, solo passabili effetti sonori. Per concludere direi che se si sorvola sulla grafica appena discreta (il grafico purtroppo è il solito di Swiv), ci si può trovare di fronte ad una fedele conversione del coin-op e ad un picchiaduro piuttsto giocabile. Rimango però più affezionato alla conversione di Double Dragon 2, anche se un appassionato della saga non può farsi sfuggire anche questo capitolo. Un applauso alla Sales Curve che in piena epoca Amiga e console non si era dimenticato del vecchio c 64, i giochi convertiti nel 1991 erano infatti ben 4.
Profilo di shippo76 sul Forum - postato da shippo76 (64) - 16-04-2014 [08:59]
Voto:
6
Non malvagia come conversione, rispetto all'arcade lo scrolling è si più fluido, specialmente quando gli sprites si muovono in verticale (in sala giochi scattavano da far venire il mal di testa) sono stati mantenuti anche i bonus, le armi e... peccato per gli extra man, nell'arcade si poteva cambiare personaggio, qui si comprano solo vite in più... Ah, c'era una versione da sala con tre protagonisti (il terzo era giallo)
Profilo di coach sul Forum - postato da coach (80) - 05-04-2011 [11:22]
Voto:
7
I nostri due combattenti in questa terza edizione finalmente somigliano un pò di più ai loro cugini di sala giochi anche se un pò tutti gli sprite mancano di una certa definizione.L'arcade in particolare aveva uno scrolling fastidiosissimo che fortunatamente qui non viene replicato.A livello di giocabilità poi a mio avviso è quello che si avvicina un poco di più alla serie anche se alla lunga può risultare forse eccessivamente sistematico e piatto ma senza ombra di dubbio preferisco questo episodio alle precedenti realizzazioni sul CBM.
Profilo di ALEXCALTAS sul Forum - postato da ALEXCALTAS (136) - 04-04-2011 [03:47]
Voto:
N/D
Non giocabile come avrebbe potuto ma piuttosto veloce, le mosse riprodotte in modo decente e l’IA dei nemici non male (anche se a volte si ammassano tra loro creando confusione). La definizione dei fondali, soprattutto nei primi livelli è da alba del Commodore così come quella degli sprites, colorati ma poco distinguibili. Insomma l’estetica non incoraggia, se si considera ad esempio come si presentava anni prima il vecchio “Renegade”. La modalità doppio aggiunge qualcosa e facilita non poco i combattimenti (ma i due guerrieri possono offendersi tra loro..), nei precedenti capitoli era il solo dato sfizioso nella generale indecenza. Rispetto ad essi di peggio non si poteva fare, ma per essere un prodotto The Sales Curve si resta delusi.
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (405) - 23-03-2009 [16:37]
Voto:
8
Più patinato rispetto al secondo, ma più facile da giocare e meno coinvolgente. La musica introduttiva è fantastica, ma la presenza dei soli effetti sonori durante l'azione dà un certo senso di solitudine. Non è male come gioco (come conversione poi non so dire, non avendo mai visto l'originale), ma il Double Dragon migliore sul Commodore 64 rimane il secondo.
Profilo di rainstorm sul Forum - postato da rainstorm (214) - 07-09-2008 [12:07]
Voto:
N/D
Era un bel gioco,sulla falsa riga di Final Fight della Capcom. Pessima conversione per Commodore64,eccellente quella per Amiga
@ - postato da Giovanni - 21-12-2006 [17:47]
Voto:
N/D
beh.. dd3 in sala giochi era una schifezza... paradossalmente la versione c64 risultava più giocabile, comunque doble dragon 2 resta superiore.
@ - postato da alberto - 16-04-2006 [09:43]
Voto:
N/D
Giocai a DD3 per la prima volta quando un mio amico mi diede la cassetta nel lontano 1993... non credevo nemmeno esistesse la versione per C64 dell'arcade. Ebbene, questa versione ha un buon gameplay, ottima musica e il plot narrativo è fantastico. I fondali sono molto buoni e se gli dedicate un pò di tempo vi divertirà molto. Tuttavia, nella mia personale classifica, il II resta la miglior conversione per C64.
@ - postato da Alessio - 14-04-2006 [12:41]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Rampage (Versione Europea)
"L'anno prossimo uscirà il film con The Rock, sarà un'americanata, ma il trailer mi ha gasato non poco!!!"
- Scritto da thecoach
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Articolo fantastico! Finalmente sono riuscito ad avere un'idea più chiara di come possano essere contenuti i video nel piccolo spazio offerto dal C64! Grazie davvero per divulgare le tue conoscenze - e il tuo lavoro è davvero notevole! "
- Scritto da MarC-ello
Ospitato su