Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Operation Wolf (Versione Europea)
Editore Ocean Musica Jonathan Dunn
Copyright Taito Titlescreen -
Serie - Genere Coin-Op, Crosshair, Sparatutto
Anno 1988 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Colin Porch Extras -
Grafica Stephen Wahid Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7.5 (2 voti)
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
7
La Ocean nel 1988 ormai vantava un ottima tradizione di giochi a sfondo bellico grazie ai port dei coin-op Konami (Gryzor, Combat School, Green Beret ) e alle licenze cinematografiche (Great Escape, Platoon,Rambo 2). Era naturale quindi che il coin-op guerrafondaio più famoso del 1987, vale a dire Operation Wolf , venisse convertito dalla Ocean. Come per il precedete Gryzor anche questa conversione mi lasciò insoddisfatto, anzi i dubbi furono ancora di più. Codice e grafica erano fatti dai programmatori di Gryzor, vale a dire Porch e Wahid, e come ho detto spesso questo grafico non mi fa impazzire. Il coin-op a parte la grandezza di alcuni sprotes non era impossibile da replicare ma il risultato della versione c 64 è appena discreto. I fondali sono ripetitivi (ancor più del coi-op) e piatti, perdono laprpspettivadel coin-op a causa della mancanza di elementi in primo piano come per esempio le palme. Gli sprites dei nemici sono piccoli ma abbastanza particolareggiati, i mezzi pesanti come gli elicotteri e i blindati sono invece poco definiti e cubettosi. Mancano purtroppo molti avversari come il boss del secondo livello, il soldato con il mitra che appare in primo piano, le camionette , le motorette ecc. Inoltre manca la presentazione e tutte le schermate di intermezzo (presenti nella versione Usa in versione monocromatica). La gicabilità vista la mancanza del mitra perde parecchio a confronto del coin- op, inoltre le collisioni sono mediocri (col mouse non l' ho mai provato) però alla fine si lascia giocare. I livelli sono quelli del coin-op peccato manchi lo scontro finale con l'elicottero, la difficoltà è alta se non si ha la fortuna di trovare le bottiglietta energetiche. Ricordo che le riviste inglesi dell'epoca lo acclamarono ( C+Vg 92%, CU 90%, Ace 894) fortunatamente Zzap ita si discosto (77%) dall'ingiusto voto della sorella inglese (91%). Vista la conversione Amstrad non gli darei più 82%.
Profilo di shippo76 sul Forum - postato da shippo76 (48) - 26-03-2016 [15:12]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Teenage Mutant Hero Turtles - The Coin-Op!
"Davvero un giocone !! Grafica, musica, gameplay da urlo. L'unica pecca (e purtroppo non è una pecca da poco) è il bilanciamento della difficoltà, praticamente nullo. Finito al secondo o terzo tentativo, l'ho rigiocato di recente, dopo molti anni e dopo essermi totalmente disabituato (ma si può dire "disabituato"?) allo stile di gioco anni '90 ma niente da fare, sfida pressochè nulla. Fosse stato un pochetto più difficile, si sarebbe beccato un 10 senza ombra di dubbio, ma resta comunque una delle conversioni migliori di tutti i tempi."
- Scritto da Nicco
Ult. Commento Art.
Intervista ad Antony Hager e Paul Docherty
"Intervista da pelle d'oca e molto interessante!Non immaginavo minimamente che dietro la fase di guida di VENDETTA ci fosse la mano "DriftEsperta"di Butler, dopo eoni si scoprono cose e si comprende meglio il perchè di tale qualità.GRAZIE ..."
- Scritto da Amy-Mor
Ospitato su