Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Morpheus
Editore Rainbird Musica Steve Turner
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Multi-Scrolling, Sparatutto
Anno 1988 Recensione -
Sviluppatore Graftgold Download -
Codice Andrew Braybrook Extras -
Grafica - Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
6.6 (5 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 5 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
6
Un gioco fuori dalla sua era. Uno dei primi tentativi di sviluppare un genere che miscela l'azione degli shoot'em up al ragionamento degli rts, ma troppe cose non funzionano: l'astronave è troppo grossa (quasi 3/4 dello schermo utile) ed è inevitabile la collisione con praticamente qualsiasi cosa. La parte di pianificazione poi richiede troppo impegno e per giunta è male articolata: gli scudi che non proteggono, e non si rigenerano se non hai un rigeneratore di scudi, che non funziona se non hai delle buone batterie, e lo spazio a bordo della nave è troppo limitato per ospitare tutti i sistemi... per non parlare dell'inutilità delle armi e del drone remoto. Buona, per quanto impossibile da gestire, l'idea della gestione delle varie sezioni della nave. Troppo poco lo spazio a disposizione nello schermo, e molte volte il Vic andava incontro a seri problemi di visualizzazione degli sprites (il classico "flickering") data la quantità di roba presente nello schermo allo stesso momento. Cinquanta livelli poi sono decisamente troppi! Non ai livelli di "Paradroid", che sicuramente per Braybrook è stato un successone: più semplice da gestire e di maggiore giocabilità. Peccato, perchè l'idea che sta dietro a questo titolo non è affatto male. Porta inevitabilmente alla memoria titoli come "Uridium" per la grafica, "Citadel" per alcuni dettagli e ovviamente "Mutants" per la natura della trama.
Profilo di Samoht sul Forum - postato da Samoht (71) - 23-08-2012 [02:05]
Voto:
6
Questo titolo mi ha sempre affascinato... ovvero: "mai capito cosa bisognasse fare". Davvero. E nemmeno al giorno d'oggi ci sono riuscito!!
Profilo di Samoht sul Forum - postato da Samoht (71) - 15-04-2010 [06:21]
Voto:
7
Decisamente non il momento migliore della carriera di Braybrook,ma allo stesso momento e' apprezzabile il suo coraggioso tentativo di fare qualcosa di diverso,anche se purtroppo l'esperimento e' riuscito a meta'.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (401) - 24-02-2008 [08:43]
Voto:
N/D
Un bello shoot'em'up, piu' che altro mi ricordo il diario di Andrew Braybrook sulla sua programmazione, pubblicato su Zzapp! Affascinante...
@ - postato da Eto Demerzel - 14-05-2007 [05:38]
Voto:
N/D
Sparatutto un po' diverso dal solito, con grafica gradevole e azione non necessariamente frenetica. Eppure stufava presto comunque.
Profilo di TheOmen sul Forum - postato da TheOmen (18) - 09-04-2006 [15:16]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Pit, The
"Sarò scarso anche io come Tyrant, ma è davvero fastidioso che per imboccare una galleria bisogna spaccare il pixel, altrimenti l'omino si pianta lì o si mette a allargare la galleria di un pixel. Un gioco che venne giustamente surclassato dal contemporaneo Dig Dug, tanto in sala giochi quanto sul C64"
- Scritto da Kirie e Leison
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Articolo fantastico! Finalmente sono riuscito ad avere un'idea più chiara di come possano essere contenuti i video nel piccolo spazio offerto dal C64! Grazie davvero per divulgare le tue conoscenze - e il tuo lavoro è davvero notevole! "
- Scritto da MarC-ello
Ospitato su