Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Oils Well
Editore Sierra Online Musica -
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Arcade, Colleziona
Anno 1983 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Thomas J. Mitchell Extras -
Grafica - Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8.2 (5 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 6 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
9
Ho scoperto questo gioco (in versione per Atari 8-bit) solo qualche mese fa e devo dire che è veramente un capolavoro.
Profilo di Philsan sul Forum - postato da Philsan (2) - 13-11-2011 [06:38]
Voto:
9
Dissento nella maniera più assoluta con tutti coloro che assimilano o accomunano questo gioco a Pacman. Questo gioco è una metafora della vita. Ogni strato rappresenta un livello differente di profondità della propria vita e una categoria differente di bisogni. Il primo strato sono i bisogni fondamentali, mangiare e bere. Il secondo strato rappresenta il bisogno di sicurezza e di un rifugio. Si prosegue con le relazioni sociali, indi con la realizzazione di sé e dei propri obiettivi, secondo livelli crescenti di importanza. Le persone senza aspirazioni vivono occupandosi solo dei primi strati, ma in questo gioco si vince solamente visitando tutti gli strati: allo stesso modo avere successo nella vita significa realizzare le proprie ambizioni e non limitarsi a sopravvivere mangiando e bevendo. In questo gioco si muore perché si trascura una minaccia ai primi strati mentre ci si occupa di quelli più in profondità; allo stesso modo nella vita è sempre necessario continuare a occuparsi dei propri bisogni fondamentali e sociali anche quando si sta lavorando sodo per realizzarsi, e un errore che comprometta le proprie relazioni sociali (per non parlare di quelli che compromettono la nostra capacità di procurarci di che vivere) può far crollare l'intero sistema di aspirazioni e impedirci di realizzarci. Giocare a Oil's Well mi ha insegnato molto più di quanto non mi abbia insegnato giocare a Pacman. Questo è il gioco che avrebbe dovuto essere clonato e giocato fino ai giorni nostri, altro che Pacman. Ho detto.
Profilo di eregil sul Forum - postato da eregil (46) - 12-11-2011 [13:08]
Voto:
7
Primi anni 80,quando di cloni di Pac-man ce n'erano a un soldo la dozzina...cos'ha questo che lo fa spiccare dalla massa?In primis la premessa,con l'impossibilita' di potersi muovere liberamente per il labirinto e la necessita' di dover tornare al punto di partenza per evitare di essere toccati dai nemici.Ne consegue un gameplay rigoroso,a volte frustrante ma decisamente appagante una volta assimilati i meccanismi.Da provare.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (401) - 11-11-2011 [15:30]
Voto:
7
Uno di quei giochi dal concept semplice quanto brillante, dal gameplay preciso, in cui ogni piccolo errore si paga caro, ma irresistibile anche per questo. Una traslazione di pac man, infettiva, umoristica e vivace.
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (405) - 08-11-2011 [07:06]
Voto:
N/D
Sono un autentico patito di questo gioco, apparso su molte cassette da edicola come Trivella. Poiché esiste per varie piattaforme ci permette di fare qualche confronto e di apprezzarne la versione del C64 (anche se quella per MSX non è poi male).
Profilo di Turbotape sul Forum - postato da Turbotape (8) - 04-02-2011 [01:08]
Voto:
9
l'evoluzione definitiva di Pacman, a quasi 30 anni dalla sua creazione, rimane un everegreen: assolutamente da provare.
Profilo di Andy/AEG sul Forum - postato da Andy/AEG (30) - 03-02-2011 [11:41]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Rampage (Versione Europea)
"L'anno prossimo uscirà il film con The Rock, sarà un'americanata, ma il trailer mi ha gasato non poco!!!"
- Scritto da thecoach
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Articolo fantastico! Finalmente sono riuscito ad avere un'idea più chiara di come possano essere contenuti i video nel piccolo spazio offerto dal C64! Grazie davvero per divulgare le tue conoscenze - e il tuo lavoro è davvero notevole! "
- Scritto da MarC-ello
Ospitato su