Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Black Tiger
Editore US Gold Musica Mark Tait
Copyright Capcom Titlescreen -
Serie - Genere Coin-op, Platform
Anno 1990 Recensione -
Sviluppatore Softworks Download -
Codice James Doyle, Mark Hughes Extras -
Grafica Peter Wolfe, Stephen Chandler Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
5.71 (14 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 13 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
7
All'epoca mi lasciò con l'amaro in bocca per via di una realizzazione tecnica povera, a diversi miei amici piacque però e nacquero alcune discussioni che ne fecero una delle conversioni più controverse. I paragoni con la bella ma scattosa e poco giocabile versione amiga fioccarono e spesso la versione c64 ne usciva vincitrice.Prima di elencare i difetti diciamo che la cosa più importante, vale a dire la giocabilità è salva, il gameplay mantiene fortunatamente il feeling col coin-op.Uno dei punti di forza dell'arcade era la grande atmosfera con paesaggi fantasy e ben caratterizzati, tutto questo purtroppo è andato perso nella versione 64 che offre fondali quasi monocromatici e spogli. Come disse bene Zzap sotto la voce grafica:"era difficile rendere l'originale, infatti non ci riesce". Un po' più di impegno però poteva e doveva essere messo negli sprite che sono ben animati ma minuscoli, ridicoli invece i boss di fine livello, le teste giganti su sutti. Tra l'altro mancano almeno la metà dei mostri, combattere sempre i soliti alla fine risulta fastidioso. Un altra cosa che mi ha dato fastidio è la diversa conformazione dei livelli rispetto all'originale (tra l'altro ridotti da 8 a 6), molte delle piattaforme non si trovano nel solito posto e il percorso è più corto e semplificato. Buona la colonna sonora che però a parte i dungeon è completamente diversa dall'originale. Fortunatamente non ci sono crediti e da finire non è così facile. Non mi sento di promuovere questa conversione di Black Tiger, fatta tra l'altro da 2 grafici al loro primo o quasi lavoro. Nel 1990 vi erano conversioni assai migliori di coin-op più recenti, certo l'originale con il suo scrolling multidirezionale era difficile da replicare ma sicuramente si poteva fare di più. Gli darei 81% perchè la pessima e monotona grafica non spinge a proseguire, anche se da giocare è abbastanza divertente e di simile non c'era nulla in giro.
Profilo di shippo76 sul Forum - postato da shippo76 (64) - 30-07-2016 [19:17]
Voto:
7
Nonostante la pessima grafica BT non e` malvagio ed e` sicuramente migliore rispetto alla conversione Amiga che a dirla tutta e` stato uno dei peggior titoli a cui abbia mai giocato in vita mia.
Profilo di Wizkid sul Forum - postato da Wizkid (44) - 02-08-2012 [09:42]
Voto:
6
Ricommento il gioco, ma confermo il voto, è vero che a grafica è pietosa, nonstante sia uscito dopo Ghouls N Ghosts... ma rimangono atmosfera e musiche che proiettano in un mondo da incubo... Ho rogiocato alla versione Amiga, quella sì che è venuta proprio male, scattosa, senza musica, si salvano solo i colori... In risposta a Fede, è quello che faccio io, attacco il PC sul 32 pollici, ed emulo il 64... una goduria!
Profilo di coach sul Forum - postato da coach (80) - 26-07-2012 [10:30]
Voto:
8
E' un gran bel gioco, bisogna assuefarsi alla grafica che cambia colore nel pannello di base, gli effetti sonori sono convincenti e l'animazzione al contrario dell'amiga, è valida e la risposta dei comandi convincenti e rispetto all'arcade la difficoltà è ottimamente calibrata. Penso che quando spariranno le console di gioco, attaccherò il mio pc ad una mega tv e giocherò "soltanto" al caro vecchio commodore emulato, molto più longevo, molto più economico e molto più nostalgico
Profilo di Fede sul Forum - postato da Fede (44) - 24-07-2012 [20:57]
Voto:
5
Un titolo immensamente affascinante con un eroe barbarico cafone come pochi che mazzafrusta magica alla mano affrontava ambienti putrulenti pieni zeppi di esseri altrettanto mostruosi.Impazzivo per questo gioco perchè ad una logica da classico Hack n' slash abbinava alcuni elementi tipici degli rpg con la giusta atmosfera horror fantasy.Che ne è rimasto nella conversione sul c64? A dire il vero non moltissimo purtroppo,prima di tutto perchè lo sforzo grafico è stato minimo ed approssimativo mostrando sprite minuscoli e sgranati all'inverosimile e monocromia in abbondanza tra gli scenari.La musica in game è carina ma diversa da quella del coin op che curiosamente viene invece replicata soltanto all'interno dei dungeons nascosti.E dire che l'hardware del cabinato non rappresentava sicuramente un ostacolo proibitivo per il Cbm che avrebbe potuto sfornare un porting senz'altro più dignitoso.In termini di giocabilità qualcosa di buono cè sia per uno scrolling più che accettabile(a differenza di quello offerto sull'Amiga)che per una dinamica fondamentalmente simile al titolo da sala.Mi accodo a chi lo ha definito un occasione sprecata!
Profilo di ALEXCALTAS sul Forum - postato da ALEXCALTAS (136) - 17-05-2011 [09:29]
Voto:
6
Bah, come conversione è proprio una porcheria... Fondali monocromatici, sprite piccoli e poco definiti, spesso confusi... Livelli ridotti e rimappati, più della metà dei nemici assenti (in sciopero?) i teschi rotanti sono graficamente tragicomici (un semplice zoom di uno sprite più piccolo), ma musiche bellissime e un'elevata atmosfera... Più che una conversione sembra un plagio dell'originale da bar, gli dò 6 perchè ci sono affezionato
Profilo di coach sul Forum - postato da coach (80) - 12-03-2011 [05:06]
Voto:
5
Una conversione sprecata. Riprodurre con fedeltà l'arcade e' impossibile, ma qui la conversione e' davvero mediocre. Peccato perche' la giocabilita' non e' malaccio, i bonus nascosti sono stati rispettati.. ma vedere i teschi rotanti completamente abnormi e sgranati, il barbaro che si attacca storto alle colonne e singoli sprite che potevano essere disegnati con piu' cura dà proprio l'idea di un gioco realizzato in fretta e furia. Per me la delusione fu grande, anche perchè ero un fan del gioco in versione arcade, tanto che riuscivo a finirlo con un solo gettone. Peccato.
Profilo di Andy/AEG sul Forum - postato da Andy/AEG (30) - 22-10-2009 [07:11]
Voto:
6
Per la versione coin'up era qualcosa di altamente innovativo e divertente.Poi sul C64 è stato riprodotto maluccio,il gioco sempre bello ma fatto alla buona,si doveva fare di piu' per questo titolo storico.
Profilo di hugo sul Forum - postato da hugo (31) - 09-04-2008 [15:26]
Voto:
9
Un gioco meraviglioso, estremamente innovativo. Certamente era lontano dalla versione Sala Giochi, ma era davvero un gran gioco sul C64. La giocabilità era comunque rimasta intatta.
Profilo di mimmo77 sul Forum - postato da mimmo77 (66) - 15-01-2008 [11:41]
Voto:
4
Ah,US Gold,cosa avremmo fatto senza di te?Avremmo giocato a conversioni decenti,questo e' certo.Mi sto sforzando di trovare qualche motivo per giustificare l'esistenza di questo obbrobrio,ma non ci riesco.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (401) - 31-08-2007 [10:12]
Voto:
3
Conversione orribile. Grafica bruttissima. Musica standard Palloso fino all'inverosimile. Una della peggiori conversioni in generale per home computer.
Profilo di tyuan sul Forum - postato da tyuan (163) - 22-08-2007 [08:28]
Voto:
N/D
Grandioso! Fantastico..musica accattivante e medioalta giocabilità. Peccato per le scelte cromatiche, talvolta ( anzi spesso ) infelici... Da avere!
@ - postato da Massimiliano - 08-10-2005 [09:55]
Voto:
N/D
Mitico!! Mitico!! Ancora oggi mi capita di gironzolare per il MAME e caricare questa pietra miliare della storia dei videogames! Il nostro eroe diventava grazie ai bonus raccolti per i livelli, sempre più potente, armature colorate e armi potentissime!! La US GOLD ha messo a segno vari colpi, e questo è stato uno di quelli! Licenza sfruttata alla grande!!
@ - postato da giampo74 - 26-07-2004 [05:05]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Pit, The
"Sarò scarso anche io come Tyrant, ma è davvero fastidioso che per imboccare una galleria bisogna spaccare il pixel, altrimenti l'omino si pianta lì o si mette a allargare la galleria di un pixel. Un gioco che venne giustamente surclassato dal contemporaneo Dig Dug, tanto in sala giochi quanto sul C64"
- Scritto da Kirie e Leison
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Articolo fantastico! Finalmente sono riuscito ad avere un'idea più chiara di come possano essere contenuti i video nel piccolo spazio offerto dal C64! Grazie davvero per divulgare le tue conoscenze - e il tuo lavoro è davvero notevole! "
- Scritto da MarC-ello
Ospitato su