Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Express Raider
Editore Data East Musica István Toth Gy.
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Arcade, Miscellanea
Anno 1987 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Ferenc Frank, Istvan Ratkai, Zoltan Czigler, Zoltán Kanizsai Extras -
Grafica Melinda Legradi Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8 (3 voti)
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
7
Non so quanti ragazzi che possedevano il C64 nel 87 erano appassionati del selvaggio West, fatto sta che furono pubblicati un buon numero di giochi con questa ambientazione, tutti tra l'altro conversioni da coin-op. I titoli in questione erano Gun Smoke di Capcom, Iron Horse di Konami e Express Raider di Data East. il titolo Deco è senza dubbio il migliore dei tre, anche perchè Gun Smoke passò alla storia come una delle peggiori conversioni (15% su Zzap) e il mediocre Iron Horse uscì solo in America (poi pubblicato da noi in versione economica su una compilation Konami). Al epoca la recensione di Zzap mi lasciò perplesso, un po' per le foto in bianco e nero che facevano sembra la la grafica ancora più povera e poi per lo striminzito globale di 60%. Giocandolo da un mio amico però devo ammettere di essermi divertito e posso dire che si tratta di una buona conversione. A livello grafico i personaggi blocchettosi non rubano di certo l'occhio, ma comunque sono abbastanza grossi. Peccato per l'eliminazione di un paio di nemici (l'uomo con la pala e l'indiano) che rendono ancora più povera la varietà di cattivi da affrontare. I fondali fortunatamente sono ben definiti e ricordano l'originale. Il punto forte di questo gioco è comunque il gameplay, metà picchiaduro e metà action/shooter. Infatti 4 livelli si svolgono sul treno e quattro in sella al nostro fido destriero. Stranamente lo scorrimento è solo da destra verso sinitra quando metà dei livelli nel arcade scorrono anche nel senso opposto. Da giocare i primi 20 minuti offre un divertimento non comune, peccato che dopo una decina di partite la monotonia arrivi presto, visto che le situazioni sono sempre le solite. Ma questo è un difetto che possiede l'originale quindi non se ne può fare una colpa ai programmatori, tutti alla loro prima esperienza. Se vi era piaciuto il coin-op qui andate al sicuro vista la fedeltà di questo porting. Voto 79%
Profilo di shippo76 sul Forum - postato da shippo76 (64) - 13-06-2017 [15:37]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Driller
"Quasi nulla dai tempi sessantraquattristi è giunto nella mia casa di adulto con figli..."quasi" appunto. Infatti nella mia libreria trova posto la confezione di driller. In cassetta. Basterebbe questo a spiegare quanto abbia amato questo gioco. Certo era lentissimo, però all'epoca non mi scoraggiò. Il 3d "pieno" fu uno schock ed un viaggio fantastico in un mondo alieno. L'incredibile musica aggiungeva atmosfera e non mi stancavo mai di sentirla. Al famigerato 18esimo settore ci sono arrivato, purtroppo non ho mai capito come superare il campo di forza e piantare l'ultima trivella. Buon viaggio su Mitral..."
- Scritto da GMG73
Ult. Commento Art.
I Drive Commodore
"Rileggendo questo articolo che avevo scritto ormai molti anni fa, ritengo utile riportare qualche precisazione. L'analisi qui riportata in merito all'affidabilità dei 1541 è valida dal punto di vista software, quindi posso tuttora ..."
- Scritto da MarC-ello
Ospitato su