Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Final Fight
Editore US Gold Musica Dave Lowe (Uncle Art)
Copyright Capcom Titlescreen -
Serie - Genere Coin-op, Picchiaduro
Anno 1991 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Mike Hutchinson Extras -
Grafica Andrew McCarthy Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
5.09 (11 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 7 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
4
Insieme a "Street Fighter II" e "Last Battle", questo gioco è la più grossa delusione che un giocatore possa provare...
Profilo di Nicco sul Forum - postato da Nicco (40) - 02-02-2017 [12:05]
Voto:
4
"Quando Haggar diventò sindaco di Metro City, pensava che non ci sarebbero più di lutta di strada. Purtroppo no! Sua figlia Jessica è stata rapita e adesso Haggar deve affrontare la lutta finale!" Ci piace ricordarlo così. LINK Anche perché, come già osservato, soffre di una cattiva conversione sotto diversi aspetti, problema peraltro comune a molti picchiaduro concepiti per l'arcade.
Profilo di eregil sul Forum - postato da eregil (46) - 04-03-2015 [21:48]
Voto:
5
Lo scenario è quello di ogni beat’em up metropolitano, attraverso ambienti noti come backstreets, stazioni, ponti, zone suburbane. Si sceglie il lottatore e se giocare soli o in tandem. Si può agganciare i nemici (che ci assalgono in gruppi di due) o farli schiantare a terra con prese o mosse speciali. La critica non ci andò esattamente leggera con Final Fight che ottenne su una rivista il premio ‘tacchino natalizio’. Non proprio un modello di conversione insomma, e leggendo il nome US Gold si comprende il motivo in anticipo. Il problema, al di là della non impeccabile resa tecnica e del ritardo con cui rispondono i comandi e il loro effetto sui nemici, è la linearità e meccanicità di ciascuno scontro, indestinguibile uno dall’altro a prescindere da dove ci si trovi, oltretutto sferrando colpi in aria si può spesso colpire qualcuno, se in prossimità. È quindi irrisoria la semplicità con cui si procede nei livelli, al punto che il trainer è quasi inutile..
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (405) - 10-11-2012 [11:02]
Voto:
3
La grafica è la cosa migliore di questa conversione (tralasciando gli abiti di Cody), ma la giocabilità (intesa come velocità d'azione, collisioni ecc.) è oscena, dare un calcio volante agli avversari, atterrare al suolo e POI vedere il nemico accusare il colpo è stucchevole... non ci siamo proprio, per curiosità ci ho giocato col cheat, manca pure la (bellissima) scena finale del coin-op. Ma il peggio doveva ancora arrivare... e parlo di Street Fighter 2!
Profilo di coach sul Forum - postato da coach (80) - 01-10-2011 [11:58]
Voto:
4
LA delusione ! Ebbene,aspettavo questo gioco un po' come si aspetta il messìa,ero e sono un grandissimo fan dell'originale arcade Capcom che mi ha rubato milioni in monete da 200 lire (col tempo l'ho collezionato per quasi ogni sistema esistente,ho anche la scheda jamma del bootleg "Final Crash"). Guardavo le anteprime su Zzap! e speravo in un miglioramento dell'ultimo momento,ma quando andai a comprare la cassetta nel mio fido negozietto (riposa in pace "Input",diventato poi call center,quindi negozio di intimo femminile e oggi immeritatamente saracinesca perennemente chiusa) guardai le immagini nel retro e invidiai i possessori di Spectrum e Amstrad Cpc,che potevano avere una grafica perlomeno simile all'originale,mentre quella del C64,sob....Una volta arrivato a casa caricai la cassetta e iniziò la presentazione:beh,mi aspettavo di peggio,musica carina e grafica ok,poi la selezione dei personaggi mi sembrava ben fatta,quindi scelsi Cody e attesi il caricamento..quello che provai subito dopo non può essere descritto.Non è che il gioco fosse poi così male in sè,ma la delusione provata nel vedere cody in maglietta marroncina e pantaloni neri fu altissima,e andando avanti era un'escalation di delusioni. NON era Final Fight,nemmeno con uno sforzo di immaginazione:sprite orrendi con 2 colori,sfondi che forse richiamavano alla lontana l'originale,niente musiche (quelle musiche così belle che ancora oggi fischietto),effetti sonori scialbi,ma quel che faceva più male era la pessima e soporifera giocabilità.Non si salvava nemmeno la modalità 2 giocatori.Insomma,avevo la chiara e netta sensazione che quelle 25mila lire mi fossero state rubate. U.S.Gold,c'eri riuscita di nuovo a rovinare un classico. Gli dò 4 solo perchè amo troppo l'originale che a volte lontanamente ricorda.
Profilo di Gatsu77 sul Forum - postato da Gatsu77 (54) - 15-05-2011 [09:41]
Voto:
4
Visto che grazie a Marvel vs. Capcom 3 il mitico Haggar,sindaco di Metro City,dell'America,del pianeta Terra,dell'intero universo,e' tornato a distribuire piledriver come coriandoli a carnevale vediamo un po di che pasta e' fatta l'ennesima conversione della US Gold.Ebbene,tale pasta e' decisamente scotta.Si potrebbe opinare che gli sfondi sono ben fatti e tutto sommato fedeli al coin-op,ma per il resto non ci siamo neanche,soprattutto un gameplay veramente pedestre con collisioni gestite in maniera terribile.Anche uno spinning lariat del sopracitato Haggar e' meno doloroso che somministrarsi tale spreco di bytes.Ma valeva davvero la pena di provare questa conversione?
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (401) - 04-03-2011 [13:46]
Voto:
N/D
Natualmente non riuscii a resistere e lo comprai,ma sapevo cosa mi aspettava! un titolo uscito in piena fase calante del commodore aveva una grafica lungamente sgranata e piccola seppure un minimo di somiglianza del coin op tentando di avere una buona dose di fantasia cè.la cosa peggiore è in realtà la lentezza nonchè l imprecisione cronica nelle collisioni degli sprite,su spectrum miracolosamente almeno la somiglianza grafica dei personaggi è ottenuta!
Profilo di alexcaltas78 sul Forum - postato da alexcaltas78 (3) - 01-03-2011 [04:27]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Pang
"Buona la grafica, coi dovuti limiti gli sfondi sono realizzati benissimo, la giocabilità c'è... ma caricare un livello ogni volta che si perde una vita è frustrante! Peccato, ma comunque un buon gioco e un'ottima conversione..."
- Scritto da coach
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Non è che abbia capito molto, ma apprezzo lo sforzo fatto dal buon Savona per rendere il tutto fruibile da chiunque. Quello che posso dire è che mi è arrivato il Premium+ Disk due giorni fa e che, da allora, anche se molto lentamente, ..."
- Scritto da Nicco
Ospitato su