Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Ghosts'n Goblins
Editore Elite Musica Mark Cooksey
Copyright Capcom Titlescreen Ste Pickford
Serie Ghosts'n Goblins Genere Coin-op, Platform
Anno 1986 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Chris Butler Extras Mappa
Grafica Chris Butler Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8.67 (60 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 53 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
10
Uno dei giochi che mi ha convinto ad acquistare il c64: bellissimo di grafica, per il tempo, ottimo sonoro e riproduzione fedelissima, per quel che si poteva, del coin op, che mi piaceva tanto. Peccato perchè il gioco e' senza dubbio difficilotto, ma rimane senza ombra di dubbio nel mito di tutti quelli che l'hanno giocato al tempo.
Profilo di ghiacciolo1 sul Forum - postato da ghiacciolo1 (69) - 08-01-2013 [23:37]
Voto:
10
Pietra miliare, non solo del Commodore ma della storia dei videogames! sicuramente molto difficile, non sono mai riuscito a terminarlo quando ci giocavo 20 anni fa!
Profilo di Nicoal sul Forum - postato da Nicoal (6) - 15-11-2011 [03:17]
Voto:
10
Ricommento G'n'G, non è inferiore all'originale da sala, anzi, ne è una conversione accessibile ai comuni mortali, perchè diciamoci la verità, il gioco da bar serviva a far divertire gli dei tanto era difficile... è vero che l'atmosfera respirata sull'originale era unica, ma su C=64 era stata ricreata nel modo migliore possibile... e poi è il gioco per cui ho acquistato il CBM, e quindi...
Profilo di coach sul Forum - postato da coach (78) - 04-09-2011 [10:39]
Voto:
10
forse un 10 è esagerato, magari un 9, ma che ci volete fare, personalmente sono affezionatissimo a questo capolavoro. sicuramente è uno dei giochi che ho giocato di più in assoluto, sono arrivato a finirlo 4 volte di seguito ( ebbene sì re iniziava in un diabolico loop)! onore a Chris Butler, caricamento unico e GIOCABILITà inarrivabile!!! inutile fare paragoni con la macchina da bar (era un casino di tempo che volevo scrivere questa cosa, ah ah ah), questa conversione era un intelligentissimo riarrangiamento!!!!!! DIVERTENTISSIMO, e comunque epocale, era solo il 1986 ragazzi!!!!!!!
Profilo di armakuni sul Forum - postato da armakuni (20) - 27-06-2011 [15:55]
Voto:
7
Ho giocato tantissimo a questo gioco,in sala giochi prima e sul mio fido C64 dopo,e non rimasi poi tanto deluso dalla conversione,mi sembrava abbastanza fedele all'originale.Non si poteva chiedere poi così tanto ad un Commodore 64,un coin-op era pur sempre una macchina infinitamente superiore al nostro mitico 8-bit,e quello che seppero darci i ragazzi addetti alla conversione fu tutto sommato un gioco godibile che richiamava l'arcade Capcom. Ok,sul Commodore 64 c'è di molto meglio (senza fare nomi),ma nel 1986 non è che i giochi del C64 fossero tutti dei mostri di grafica,sonoro e giocabilità,anzi ! Il voto che gli dò quindi è un 7,meritato almeno per lo sforzo dei programmatori di aver copiato abbastanza bene il classico originale pur avendo ridotte possibilità.
Profilo di Gatsu77 sul Forum - postato da Gatsu77 (54) - 14-05-2011 [06:47]
Voto:
7
Farne un paragone diretto con il gioco da sala faceva si che questa conversione ne uscisse inevitabilmente con le ossa rotte.Le mancanze dall originale sono state ampiamente descritte dai commenti già espressi quindi è superfluo dilungarsi su questa strada,ma forse ciò rende parzialmente ingiustizia all importanza storica che questa versione ha giocato per molti di noi utenti.La parte grafica era più che soddisfacente e tale da regalare una buona immedesimazione del giocatore che cercava di immaginarsi l arcade in casa propria.Cosi come la giocabilità si attestava su ottimi livelli e non inficiava particolarmente il divertimento che restava stabile.In definitiva credo che nonostante le diverse amputazioni in buona parte certamente biasimabili resti un titolo dal forte contenuto ludico e in ogni caso meritevole di approvazione! Se poi si cercava "l arcade perfect" bè quella fu prerogativa dei possessori di amiga che ne beneficiarono.
Profilo di ALEXCALTAS sul Forum - postato da ALEXCALTAS (136) - 21-03-2011 [17:26]
Voto:
6
Molto bello e interessante il dibattito su questo gioco,anche se resto della mia opinione ( che piu' o meno e' quella di utente cancellato).In realta' volevo scrivere questo messaggio anche per avvisare a chi fosse interessato che il buon vecchio Arthur tornera' come personaggio giocabile nel picchiaduro Marvel Vs. Capcom 3 e insieme a lui la software house giapponese ha rispolverato anche Radd Spencer, ovvero il protagonista di Bionic Commando!
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (401) - 14-10-2010 [10:37]
Voto:
9
Anch'io sono del parere di Riviero: questo gioco mi piaceva da matti quand'ero piccolo (anche se io ero un po' più grandicello, avevo 12 anni ed il gioco si chiamava Zombies, se non ricordo male!) e nonostante sapessi delle omissioni in sede di conversione non mi strappai certo i capelli e continuai a divertirmi come prima (non so quante volte l'ho finito!), anche perché al gioco da bar ci avrò fatto al massimo una partita in vita mia... Ricordo che anche i redattori di Zzap! decisero di eliminare (nonostante fosse appena stato introdotto) il giudizio sul "fattore di conversione", anche perché ad un certo punto l'evoluzione delle macchine da bar rese praticamente impossibile un seppur lontano paragone con le versioni "casalinghe"...
Profilo di rainstorm sul Forum - postato da rainstorm (214) - 09-09-2010 [09:10]
Voto:
N/D
Da parte mia apprezzo gli scritti di entrambi e posso dire che, avendo giocato per prima alla conversione che al gioco da sala (ebbene sì, a 10 anni..), proprio mediante cassetta da edicola (e il titolo pare che fosse proprio Zombi!), ho gradito il gioco in sè anzichè fare le pulci alla conversione (che in sè fa acqua da tutte le parti), e quell'imprimatur condiziona il mio giudizio ancora oggi. Comunque, al solito, Butler sa stupire in una sintesi improba per l'epoca e con un gameplay stellare. Sì, ci sono imperfezioni come se piovessero ma anche da usare "a favore" (tipo il far scomparire nemici fastidiosi indietreggiando, o saltare il custode alato a piè pari, il cui movimento imprevedibile nell'originale mi toglieva inevitabilmente l'armatura). Si può insomma discutere, come si è già infinitamente fatto, sull'opportunità di una sintesi come questa in pratica quasi ripensata per personal computer, o di una conversione più fedele con multiload, senz'altro con altre e forse maggiori, magagne.
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (404) - 01-09-2010 [15:11]
Voto:
7
In parte concordo con utente cancellato (intanto: complimenti nell'efficacia scrittoria!). Ricordo come Ghost'n'Goblins per 64 fosse il Bioshock della sua epoca, il gioco da mostrare agli amichetti in visita, il gioco che quasi quasi compreresti originale ma c'è solo la cassetta della Armati Software mmm vabbe' lo prendo lo stesso perché DEVO giocarci. E col senno di poi so che, tutto sommato, ce la stavamo raccontando un po' tutti, perché no, non era la conversione che speravamo fosse. E aveva quel bug che se atterravi su uno spigolo per un attimo ti sorreggeva e poi, senza poter farci nulla, finivi nel baratro. Roba da comiche slapstick. E il fastidio di vedere Elite riciclare i livelli mancanti in "Beyond Ice Palace"? Lo scudo che invece che a corta gittata è quasi una smart bomb orizzontale? Le tombe alte come il cavaliere e/o viceversa? La mancanza del trucco della rana? Certi dettagli erano da dimenticare, senza multiload. Ma altri no. Si poteva evidentemente fare di più. Però... però credo anche che, si fosse chiamato "Zombi" o "Il cavaliere e la pulzella"... be', lo avremmo giocato lo stesso. Perché credo fermamente che la fiamma divina (o demoniaca?) che illumina il coin-op originale non sia del tutto andata estinta nella trasposizione su C64. Affievolita, assolutamente sì. Ma il character design, la varietà delle situazioni, il tono lugubre, grottesco, un certo gusto per la palette... quelle sono tutte lì, e d'accordo, è tutto merito di Capcom. Elite non ha potuto davvero ammazzare il sublime non-morto. E sì, quando scoprii che la musica era pure parzialmente una cover rubata di un tizio tedesco dei 70s mi cadettero i mibemolles... però resta groovy. Fuori contesto rispetto alla magistrale soundtrack originale di Ayako Mori.
Profilo di babich sul Forum - postato da babich (2) - 01-09-2010 [13:50]
Voto:
9
Senza dubbio la miglior conversione a 8bit di GnG. Anche se non fedelissimo alla versione arcade, mancano infatti un paio di livelli, questa conversione possiede un'ottima giocabilità. Graficamente si poteva fare davvero poco di più, sprites e fondali risultano disegnati e animati ottimamente, il sonoro gode di un eccellente "remix" della colonna sonora originale ad opera di Mark Cooksey.
Profilo di Wizkid sul Forum - postato da Wizkid (44) - 19-05-2009 [12:17]
Voto:
8
Ciao a tutti! m sn appena reg ed è la 1 volta ke scrivo sul forum d qsto meraviglioso sito... Ke x ttti qlli ke in passato hanno avuto l'onore d possedere il glorioso c64, sia il max.... All'epoca, il coin op d ghosts'n goblins, m piaceva parekkio, ma nn arrivavo mai lontano a causa dell'elevata difficoltà.... Qndo m prestarono la versione x c64, nn stavo nella pelle, all'idea d poterci giocare qnto volevo a casa, senza mettere le monetine.... Nn ne restai deluso, anzi!.... Xo, soprattutto rivedendolo oggi, dopo 20 anni, devo ammettere ke x quanto fosse 1 ottima conversione, abbastanza fedele, i giudizi dell'epoca, sia delle riviste, ke dei giocatori (me compreso), furono 1 po gonfiati... Forse a causa dell'entusiasmo!... A livello grafico si sarebbe potuto fare molto meglio (vedi hawkeye, o i vari last ninja, giusto x citarne alcuni :) ). Secondo me, il gioco, pecca parekkio nella scelta dei colori, poco vari (anke cn 16 colori si poteva far d meglio), e nella mancanza d alcuni particolari, dei fondali.... Resta cmq, 1 gran bel gioco, ke in linea d massima, riprende abbastanza fedelmente l'originale, e anke se abbastanza difficile, è molto giocabile. Credo ke ogni collezionista ed ex possessore d 1 c64, dovrebbe averlo nella propria collezzione!.....
Profilo di kerubinotredici sul Forum - postato da kerubinotredici (2) - 19-05-2009 [03:25]
Voto:
8
Dopo aver letto l'ultimo commento su questo gioco mi sento in dovere di intervenire. Si perché lo si è paragonato e sminuito citando "altre conversioni". Ragazzi ma scherziamo? Credo fermamente che questa conversione di GnG si al migliore tra i computers ( e dico computers) a 8-bit (andate a vedere le versioni Spectrum e Amstrad e poi mi di parlate di conversioni migliori!) e credo addirittura superiore allo stesso seguito Ghous'n'Ghost con grafica seppur un po' edilizia che riesce a ricalcare il coin-op originale. L'atmosfera e la giocabilita sono pressocché le stesse e se devo dirla tutta ci gioco ancora oggi! Certo alcuni dettagli e qualche livello sono stati omessi ma non si puo pretendere di avere tutto in un unico caricamento e credo che questo sia uno dei primi miracoli che Butler sia riuscito a fare mentre i programmatori della US Gold con Ghuls'n'Ghost avrebbero potuto rendere quest'ultimo migliore graficamente avendo a disposizione il multiload. Datemi qua il joystick!!!!!
Profilo di Uzumaki.Naruto sul Forum - postato da Uzumaki.Naruto (42) - 01-04-2009 [07:09]
Voto:
6
Per quanto mi dispiaccia farlo,visto che questa conversione per il sottoscritto ha un valore particolare essendo il primissimo gioco che abbia mai caricato sul C64 mi sento costretto,ad anni di distanza,a ridimensionarne il valore,sia paragonata alle varie versioni,conversioni e seguiti della storica saga di Arthur e dei suoi boxer,sia perche' purtroppo non si discosta molto dai parametri delle conversioni della Elite,ovvero basare tutto sul'apparenza.E poi le collisioni sono scandalose,a volte il povero Arthur e' colpito da oggetti che volano sopra la sua capoccia senza apparentemente sfiorarlo...infine qualcuno mi spieghi il senso di invertire l'ordine di due livelli.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (401) - 31-01-2009 [14:26]
Voto:
9
A questo gioco sono legati tanti miei ricordi. Quano lo comprai mi precipitai subito a casa per vedere se era come in sala....rimasi deluso solo da una cosa....sparando sulla tomba non usciva il maghetto che ti ftrasformava in ranocchio....per il resto ok!
Profilo di goffrid77 sul Forum - postato da goffrid77 (18) - 11-11-2008 [08:57]
Voto:
N/D
Ricordando che si tratta di un gioco del remoto '86, coi parametri di allora la grafica per c64 risulta più che apprezzabile, per quanto non lo stato dell'arte è funzionale e varia. Unica pecca personalissima lo sprite del personaggio corazzato che pare più un'astronauta che un cavaliere, ma va beh. Musica e giocabilità che hanno fatto la storia del commodore 64, difficoltà calibrata al massimo e soprattutto tocchi di humour e voglia di ricominciarlo ancora e ancora. Chapeau.
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (404) - 03-08-2008 [09:53]
Voto:
10
Io lo preferisco in questa versione. La coin-op era troppo difficile.
Profilo di Hysteria sul Forum - postato da Hysteria (71) - 26-03-2008 [08:04]
Voto:
N/D
Ho giocato a questo gioco stasera, dall'inizio alla fine. Devo dire che l'avevo sopravvalutato, la grafica è fatta bene nel primo livello, ma negli altri livelli è orribile, veramente lontano da una qualità accettabile. Inoltre ho rilevato una differenza notevole con la versione da bar, sempre escludendo il primo livello. Sembra quasi che i programmatori si siano concentrati a realizzare bene il primo livello ed il resto lo abbiano realizzato mediocramente. Tuttavia, non si può sottovalutare l'importanza del gioco indirizzata al periodo d'uscita, cioè il 1986, quando i giochi di questo livello erano pochi. Poi ovviamente è stato superato da altri giochi, perfino il seguito è molto migliore sotto tutti i punti di vista.
Profilo di mimmo77 sul Forum - postato da mimmo77 (66) - 21-01-2008 [15:36]
Voto:
N/D
decisamente una conversione eccellente per PC, il gioco manteneva tutto in ogni suo aspetto, anche se le conversioni per i 16 bit erano su un altro pianeta. Il problema era una difficoltà un pò alta, infatti il gioco era stato creato per mangiare le monetine nella sala giochi, mentre sul C64 i continui erano pochi
Profilo di mimmo77 sul Forum - postato da mimmo77 (66) - 15-01-2008 [10:48]
Voto:
10
di sicuro un capolavoro se lo si analizza come gioco in se per se! ma dal punto di vista della conversione da bar, il discorso cambia, si distacca un bel po dall'originale. comunque a mio avviso voto 10, anche perchè è un gioco legato a tanti bei ricordi. ah,nostalgia...
Profilo di commodore 16 sul Forum - postato da commodore 16 (6) - 17-12-2007 [05:45]
Voto:
8
Il mio amore per i polatform è nato con questo gioco. Musica indimenticabile. Grafica piccola ma molto d'atmosfera. Giocabilità stellare Come conversione non era il massimo, ma come gioco commodore aveva pochi rivali.
Profilo di tyuan sul Forum - postato da tyuan (163) - 22-08-2007 [08:49]
Voto:
9
Uno di quei giochi ke nn puoi nn rifare dopo tanti anni,un mito,nn si può dire altro,musica,effetti,grafica,tante ore e ore a cercare di finirlo,davvero bello...
Profilo di hugo sul Forum - postato da hugo (31) - 02-08-2007 [09:45]
Voto:
N/D
Questa è Storia ragazzi.
Profilo di Polymar1 sul Forum - postato da Polymar1 (21) - 22-06-2007 [10:45]
Voto:
N/D
Uno dei miei giochi preferiti di sempre. Ne ho anche una versione per PC (per Questo PC) e prima o poi prenderò Ultimate Ghosts'n Goblins per PSP.
Profilo di guardstar sul Forum - postato da guardstar (2) - 17-06-2007 [11:42]
Voto:
N/D
Scusatemi, solo adesso leggo la richiesta di chiarimenti sul preludio di Chopin (risalente a novembre!!!)... Il Preludio è Op. 28 n. 20... Spero di essere stato utile... Scusatemi ancora per l'imperdonabile ritardo!!!
@ - postato da rainstorm - 01-04-2007 [03:59]
Voto:
N/D
Assolutamente mitico! Dire che lo so a memoria è poco. Ammazzare il diavolo con 4 colpi diveniva meccanico :D
Profilo di Galadh sul Forum - postato da Galadh (28) - 01-04-2007 [03:54]
Voto:
N/D
Uno dei giochi più belli di sempre!! Qui si parla davvero di ORE fisse...
Profilo di collision sul Forum - postato da collision (1) - 14-02-2007 [03:25]
Voto:
N/D
Io lo avevo con il titolo di Midnight horror,chissà perché!Cmq bellissimo gioco,musica da far venire certi brividi...!!
@ - postato da Midori - 13-02-2007 [15:55]
Voto:
N/D
in risposta a rainstorm, io invece ti ringrazio per l'info (riguardo la cover) sapresti dirmi di più riguardo il preludio di Chopin, non vedo l'ora di beccarmi la colonna sonora "originale" comunque sia è un gran bel mix di azione, grafica, atmosfera e anche di musica (originale o meno, ci sono affezionato)
@ - postato da coach - 10-11-2006 [06:36]
Voto:
N/D
mi ricordo solamente che ho comprato il c64 solo per questo gioco... penso di aver detto tutto
@ - postato da Beppe - 06-10-2006 [03:44]
Voto:
9
Non voglio far crollare un mito, ma la colonna sonora è in realtà una "cover"... Si parte con un preludio di Chopin, e si prosegue con "Dangerous Dreams" di Klaus Wunderlich... Ci sono rimasto male quando l'ho saputo...
Profilo di rainstorm sul Forum - postato da rainstorm (214) - 02-07-2006 [06:59]
Voto:
N/D
be ragazzi era sull'amiga la conversione come da sala e quella che giocavo su commodore 16 mi piaceva il 64 era stupendo con cosi poco davano molto e addesso dovrebbero fare miracoli erano bei tempi 64 ciao a tutti
@ - postato da fabrizio - 10-06-2006 [13:38]
Voto:
N/D
A proposito, nessun programmatore volenteroso che si cimenti nel realizzare una versione (immagino in multi-load) che sia la conversione esatta (come struttura e numero di livelli) dell'originale da bar? :-) Io ci proverei, ma mastico a malapena il BASIC...
Profilo di Tyrant sul Forum - postato da Tyrant (97) - 29-05-2006 [01:34]
Voto:
N/D
Concordo con tutti quelli che hanno parlato di questo gioco come un "capolavoro" per il nostro amato commodore....e comunque alcuni commenti giuro mi hanno un pò emozionato, e pensare che fra 1 settimana esatta mi sposo, ma nonostante le emozioni di una volta non si ripresenteranno più, vivrò con la speranza di regalare a mia futura moglie presto un figlio, così da passare le notti insonni con un joystick in mano e nell'altra il biberon.... :-))
Profilo di giampa74 sul Forum - postato da giampa74 (4) - 23-05-2006 [10:08]
Voto:
N/D
Nella versione per C64 gli stage tagliati erano 3...la versione da bar aveva 7 stage (da concludere tutti due volte, per poter liberare la principessa) : i primi 6 erano a scorrimento orizzontale, il settimo era una sfida 1 contro 1 contro un superdiavolone...comunque la versione per C64 resta un classico immortale (peccato che lanciando l'arma (15 colpi, se non erro) contro le tombe, non apparisse il mago che ti trasformava in rana...quanto sono rimasto deluso quando ho scoperto che il trucchetto non funzionava :-) ).
Profilo di Tyrant sul Forum - postato da Tyrant (97) - 24-04-2006 [01:01]
Voto:
N/D
Grandissima conversione del mitico chris butler! Davvero un peccato che, al solito, questo geniale programmatore abbia deciso di proporre una versione tagliata dell'originale, eliminando di sana pianta gli ultimi 2 stage! Decisamente superiore al disastroso sequel Ghouls 'n ghosts, che supera questo solo per la musica di Tim Follin.
Profilo di Emlyn sul Forum - postato da Emlyn (4) - 15-04-2006 [01:15]
Voto:
N/D
Non ci sono parole per descrivere la bellezza e l'unicità di questo gioco... Ricordo che giocavo in cucina nel televisorino 14 pollici in b/n... ho causato l'esaurimento a mia mamma che ancora oggi ricorda la sua trascinante musica.. che ricordi bellissimi di un età che non tornerà mai + NOSTALGIA...................
@ - postato da Alessandro - 09-04-2006 [04:34]
Voto:
N/D
Non so se ho iniziato a suonare o ad ascoltare un certo genere di musica per merito (o per colpa, a secondo dei punti di vista) di Ghosts'n Goblins ma sicuramente avrà avuto anche lui la sua parte! A me il gioco piaceva, lo trovavo divertente e piacevole anche se forse non sono mai stato un suo grandissimo fan. Caro Yngwie, una domanda fuori tema, da quanto tempo suoni? Che set up hai? Oltre al buon vecchio svedese, chi altri consideri importante nella tua formazione? Mail me: spider_man2332@yahoo.com
@ - postato da LOLTH - 19-03-2006 [03:38]
Voto:
N/D
be molto bello all epoca... ma la sua alta difficolta e le poke vite a disposizione tendeva un po alla ripetizione cmq musike stupende... :-)
@ - postato da max - 11-02-2006 [14:52]
Voto:
N/D
Indubbiamente rispetto alle altre versioni è decisamente un capolavoro... pero' con il multiload secondo me poteva essere perfetto.
Profilo di Wolf sul Forum - postato da Wolf (91) - 30-01-2006 [14:32]
Voto:
N/D
Un classico per il c64...forse un pò ripetitivo...colonna sonora stupenda!!!
@ - postato da Memole - 29-01-2006 [14:16]
Voto:
N/D
cmq giocate a gouls and ghosts che e' mooolto meglio alla fine :)
Profilo di yngwie115 sul Forum - postato da yngwie115 (26) - 10-12-2005 [18:58]
Voto:
N/D
concordo pienamente con prodo,per il periodo in cui usci probabilmente non si poteva fare di meglio!cmq e' un titolo di quelli che non si dimenticano e poi la musichetta era troppo coinvolgente!!sara forse per colpa delle musiche del c64 che ho iniziato a suonare e ad ascoltare un certo tipo di musica? :P
Profilo di yngwie115 sul Forum - postato da yngwie115 (26) - 09-12-2005 [06:06]
Voto:
N/D
Un mito targato Chris Butler, uno dei pochi programmatori che nel corso degli anni riuscì davvero a spremere a fondo il 64. Considerando quando uscì fu davvero una conversione con i fiocchi, fedelissimo lo schema di gioco, alta la giocabilità, coinvolgente sonoro e ottima grafica, a dispetto degli sprites volutamente piccoli. Una delle conversioni meglio riuscite in assoluto considerando le limitazioni tecniche dell'8 bit Commodore che hanno portato all'inevitabile soppressione di alcuni livelli, anche per evitare il multiload.
@ - postato da Prodo - 11-10-2005 [00:25]
Voto:
N/D
ricordo....che la versione da bar conteneva + livelli...ci spesi nn so che patrimonio.....nella versione x 64 arivato al mostro finale ci rimasi male...mi chiesi dove fossero finiti.....che bimbo ingenuo...ero..
Profilo di Magister sul Forum - postato da Magister (9) - 30-09-2005 [03:07]
Voto:
N/D
Mark Cooksey è veramente un grande e questo è il suo capolavoro musicale, davvero. Mi ricordo che questo stava all'inizio della famigerata cassetta "horror" che vantava tutti bei giochini sullo stile. Eh bei ricordi, l'ho pure finito dopo una bella sessione pesante.
Profilo di TheOmen sul Forum - postato da TheOmen (18) - 14-09-2005 [03:46]
Voto:
N/D
Ragazzi non so voi, ma quando caricai per la prima volta questo gioco era una giornata invernale di pioggia, la mia cameretta era molto scura...partì la musichetta...che brividi. Ricordi infiniti.
@ - postato da Marco - 07-04-2005 [15:36]
Voto:
N/D
stupendo straordinario!! quelli si che erano videogiochi...
@ - postato da carlo - 21-03-2005 [03:36]
Voto:
N/D
Di remake ne sono usciti due: Maximo- ghosts 'n glory (notare la doppia "G"...) e Maximo-the army of Zin su playstation 2. Entrambi sono molto belli, il primo Maximo in particolare si avvicina molto al suo storico progenitore. Consigliati vivamente. Per quanto riguarda le musiche, a questo indirizzo LINK potrete trovare tutti i remix in formato mp3 liberamente scaricabili (versione house, dance, rock, celtica, etc etc...) delle straordinarie opere dei compositori SID (vi segnalo in particolare lo stupendo remix di Rastan).
@ - postato da lux arboretti - 13-02-2005 [18:02]
Voto:
N/D
In una lontassima notte di Luglio del 1988 a casa di un amico che mi aveva invitato per l'occasione vidi per la prima volta un C64 e inserito nel datassette c'era Ghost' n Goblins......Dopo pochi giorni avevo gia' acquistato il gioiello di casa Commodore e a distanza di 17 anni gioco ancora ai videogames,peccato non si provino piu' le sensazioni di allora....
@ - postato da bigdelle - 26-01-2005 [01:00]
Voto:
N/D
Grande! Concordo con kaos64 riguardo la musica! Un remake sarebbe fantastico, ma io non inseguirei il fotorelismo... magari un 3D pixelato, anzi cubettato, per fedeltà all'originale. Ricordo che avevo 7 anni, e mio padre non approvava che giochi per bambini si svolgessero in un cimitero... figuriamoci cosa direbbe se vedesse mio figlio giocare a mangiare le budella dei nemici squartati in un giochino "moderno"... mala tempora currunt!!!
@ - postato da Fabio - 01-12-2004 [07:14]
Voto:
N/D
"il gioco piu' bello del mondo!"cosi' definivo all eta' di 7 anni, la versione coin op di questo super platform!la versione commodore di certo non e' quella da "bar" ma l emozione quando impugnavo il joystick era la stessa!una cosa vorrei sottolineare:la musica!!!ma che scherziamo?!?!forse indirettamente questi musicisti, componendo musiche per videogames(soprattutto questa!),hanno costruito le basi di stili musicali odierni!!!!W GHOSTS' N GOBLINS!!
@ - postato da kaos64 - 02-04-2004 [14:54]
Voto:
N/D
Bello. bello, bello. Un classico! Tempo fa ho sentito che dovevano fare un remake di questo gioco, wow che notizia allettante..... ma poi ?....che sia stato Medievil ? Speriamo di no, non aveva niente a che spartire con questo Ghosts & Goblins!! Che detto tra noi sul C64 non era all'altezza della versione per salagiochi, potevano fare di meglio, soprattutto graficamente: sprites un pochino più grandi, magari in alta risoluzione, fondali più ricchi, per esempio. Ma fantasmi e goblins resta un classico, nonostante tutto questo gioco fa parte di un passato glorioso.
@ - postato da Antonio - 11-02-2004 [20:08]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Katakis
"La diatriba Katakis vs Armalyte è sempre esistita, e anche da piccolino (Armalyte però lo conoscevo col nome Campi Stellari su una cassetta scrausa) ne "discutevo" simpaticamente con i miei amici. Oggi da adulto retrogamers, dopo averli rigiocati e finiti nuovamente entrambi, la mia opinione onestamente resta la medesima, e cioè che Katakis è superiore ad Armalyte poiché più accessibile e giocabile. Se da un lato di puro sblastamento Armalyte è superiore a Katakis per via di uno schermo più vasto e più possibilità di dinamicità e di spostamento, è pur vero che quest'ultimo è quasi impossibile da portare a termine. Katakis, diversamente, ci viene incontro attraverso un sistema di armi studiato a pennello, che non abbandona il videogiocatore proprio quando ne ha più bisogno e ci regala una vita extra per ogni livello superato, basta questo? Tecnicamente, poi, Armalyte si può solo sognare il parallasse multistrato di Katakis, la sua varietà degli ambienti, i colori e la musica (e che musica) in game. Sì, ok, Katakis è pieno di bug, le collisioni sono pessime e i boss di fine livello sono solo un pretesto scenografico da sborone, ma cacchio è bello affrontarli e,soprattutto,è DIVERTENTE!La voglia di proseguire è sempre lì che ci fa cliccare sul pulsante fire per ricominciare una nuova partita, consapevoli che riusciremo ad arrivare più in la dell'ultima appena finita. Entrambi titoli da giocare e gustarsi in pieno e nel pieno rispetto dello stile retrò, ma Katakis è un'altra cosa punto!"
- Scritto da Amy-Mor
Ult. Commento Art.
Intervista ad Antony Hager e Paul Docherty
"Intervista da pelle d'oca e molto interessante!Non immaginavo minimamente che dietro la fase di guida di VENDETTA ci fosse la mano "DriftEsperta"di Butler, dopo eoni si scoprono cose e si comprende meglio il perchè di tale qualità.GRAZIE ..."
- Scritto da Amy-Mor
Ospitato su