Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Yie Ar Kung-Fu II
Editore Imagine Musica Martin Galway
Copyright Konami Titlescreen -
Serie Yie Ar Kung Fu Genere Arcade, Picchiaduro
Anno 1987 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Allan Shortt Extras -
Grafica Andrew Sleigh Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
6.07 (14 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 7 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
9
Amo moltissimo questo picchiaduro, lo regalai a mio fratello quando compì 12 anni. Anche secondo me è superiore al primo capitolo in tutto, giocabilità compresa. Gli avversari sono vari e tosti da buttare giù e non c'è un trucco particolare per batterli, ognuno richiede un differente approccio. La ciliegina sulla torta è rappresentata dalle musiche di Galway, semplicemente divine!
Profilo di Wizkid sul Forum - postato da Wizkid (44) - 29-07-2009 [11:05]
Voto:
10
Certo, condivido quanto detto da Uzumaki.Naruto, ma semplicemente preferisco questo gioco al primo capitolo della serie poiche' in questo Yie Ar Kung-Fu II non si fanno dei salti chilometrici come nel primo (con un salto si percorreva tutto lo schermo orizzontalmente) i personaggi sono piu' definiti (nel primo ci voleva un microscopio per vedere i personaggi ,troppo piccoli) e il livello d'impatto tra gli sprite dei due personaggi che si affrontavano e' simile in entrambi. Comunque sono gusti...
Profilo di santino03 sul Forum - postato da santino03 (39) - 12-04-2009 [10:44]
Voto:
6
@ Raffox: E hai sprecato questo spazio per dirmi questo? Continuero a chiamarle sprites e al femminile! Sono uno Zzappiata e come loro mi esprimo. Hanno usato questi termini per tutte le pubblicazioni senza che nessun editore abbia abiettato qualcosa, non vedo perché non possa usarli anche io! Hai ragione visto che sprite significa folletto o spiritello e quindi maschile ma qui in argomento videogiochi vengono intesi come immagini mobili e il termine immagine è femminile, quindi continuero a chiamarle sprite(s) al femminile. Caro Raffox con tanta simpatia ed amicizia pero' non voglio neanche io peccare di superiorità ma usa un messaggio privato anziche il box dedicato ai giochi. ;) Poi altra cosa: non è che come commodoriano hai accusato il colpo sul fatto che questo titolo è stato convertito non da un arcade ma da un MSX????? Magari non sopporti l'idea che sia stata l'Imagine a convertirlo e non ad essere scritto direttamente dalla Konami come appunto per MSX???? Ciao e buona Pasqua!
Profilo di Uzumaki.Naruto sul Forum - postato da Uzumaki.Naruto (42) - 12-04-2009 [04:30]
Voto:
3
@ Uzumaki.Naruto: I vocaboli inglesi non hanno bisogno del plurale quando utilizzati nella nostra lingua. Si dovrebbe scrivere 'sprite' (e non sprites). Essendo poi questo un vocabolo neutro, l'articolo che lo precede sarebbe maschile ('lo', 'gli'... non 'la', 'le' come sei solito scrivere tu). Senza offesa e senza voler peccare di superiorità, ma questo sassolino me lo sono proprio voluto levare dalla scarpa! ;) Ad ogni modo, mi trovo d'accordo col tuo giudizio di questo game Konami. Meglio il primo!
Profilo di Raffox sul Forum - postato da Raffox (143) - 12-04-2009 [04:02]
Voto:
6
No, mi dispiace ma non ci siamo proprio! A tutt'oggi il primo Yie ar Kung Fu per C64 risulta ancora migliore sotto il punto di vista della giocabilita e delle collisioni delle sprites. La definizione grafica dei fondali di Yie Ar Kung Fu 2 per C64, piu' o meno rientrano nella media ma la rappresentazione del protagonista è da orrore: piu' che in posizione di guardia sembra che cammini come uno zombie. Le mosse disponibili gia sono molto meno rispetto al primo episodio e la scarsa definizione dei personaggi e le collisioni incerte non ne fanno certamente di questo la migliore versione per computer 8-bit. Non essendoci una versione arcade del gioco ho potuto fare un confronto solo partendo dalla migliore delle versioni suddette e cioé quella per MSX. I nemici sono troppo facili da battere basta avvicinarsi a loro senza dargli tempo di reagire. Il grande SID rende stupenda la colonna sonora ma non si sentono effetti durante gli scontri. Discreto! La Imagine poteva fare di piu. Peccato!
Profilo di Uzumaki.Naruto sul Forum - postato da Uzumaki.Naruto (42) - 11-04-2009 [16:44]
Voto:
10
A differenza di quanti dicono che il primo capitolo di questa serie, fosse molto migliore di Yie Ar Kung-Fu 2, io vado controcorrente, infatti penso che sia graficamente che tecnicamente sia meglio ,risulta piu' godibile e meno convulso del primo Yie Ar Kung-Fu, che rimane comunque un titolo di grande rispetto.
Profilo di santino03 sul Forum - postato da santino03 (39) - 11-04-2009 [13:51]
Voto:
5
Seguito dell'omonimo e strafamoso picchiaduro, questo titolo si contraddistingue per una noiosissima parte a scrolling orizzontale che precede il duello vero e proprio. Quest'ultimo si rivela non meno tedioso della sezione precedente, avendo a disposizione un'area molto più piccola rispetto al capitolo precedente, ma si arricchisce di alcune mosse dei nemici davvero bizzarre (come l'attacco della coda di cavallo del primo avversario). Curiosamente, la versione MSX graficamente è di gran lunga migliore.
Profilo di Bejeeta sul Forum - postato da Bejeeta (112) - 09-07-2007 [03:01]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Pit, The
"Sarò scarso anche io come Tyrant, ma è davvero fastidioso che per imboccare una galleria bisogna spaccare il pixel, altrimenti l'omino si pianta lì o si mette a allargare la galleria di un pixel. Un gioco che venne giustamente surclassato dal contemporaneo Dig Dug, tanto in sala giochi quanto sul C64"
- Scritto da Kirie e Leison
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Articolo fantastico! Finalmente sono riuscito ad avere un'idea più chiara di come possano essere contenuti i video nel piccolo spazio offerto dal C64! Grazie davvero per divulgare le tue conoscenze - e il tuo lavoro è davvero notevole! "
- Scritto da MarC-ello
Ospitato su