Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Zorro
Editore Datasoft Musica John A. Fitzpatrick
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Avventura, Platform
Anno 1985 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice James Garon Extras Manuale (scansioni)
Grafica Kelly Day Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7.53 (17 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 11 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
8
Zorro è un giochetto neinte male, come ha scritto qualcuno qui sotto ricorda molto da vicino "bruce lee" ma la dinamica è decisamente diversa. Niente lanterne da raccogliere ma la "carmencita" di turno da salvare. Il gioco propone diversi enigmi, tutti abastanza semplici eccetto il primissimo in cui tocca interaggire con al grafica di fondo...a capirlo...ma sbloccato quello il gioco fila liscissimamente avanti (certo un minimo bisogna ragionare, ad esempio sulla famosa bilancia). I duelli con le guardie aspettano di essere risolti con un bel salto prima che le guardi ci mandino all'altro mondo, semplice ma il tempismo in alcune situazioni chiave è davvero fondamentale. I salti non sono cordinati troppo bene e la parte a labirinto è un tantino noiosa. Resta però un gran titolo per idee ed azione, l'atmosfera della california messicana è davvero nei colori, la musica c'è davvero tutta. Con un pò di malinconia...olè
Profilo di ivan paduano sul Forum - postato da ivan paduano (37) - 03-04-2012 [07:29]
Voto:
8
Gli enigmi presenti nel gioco sono davvero degli spacca-cervello. Sul versante grafico si soffre un pò la monotonia delle tinte giallo-grigie che conferiscono al titolo un aspetto slavato e noioso. La scena iniziale richiama vagamente alla memoria quella di Ghosts'n Goblins ed infatti trama di fondo, per quello che conta, da Hunchback in giù è sempre la solita: salvare la principessa. A conti fatti però resta un signor gioco, attentamente pianificato, con alcuni passaggi forse un pò ripetitivi ma passabili. Non l'ho mai finito e dunque resto con l'interrogativo più grande di tutti: è prevista la presenza del sergente Garcia?
Profilo di Roberto sul Forum - postato da Roberto (132) - 15-04-2011 [09:31]
Voto:
6
Anch'io come tanti, ho bei ricordi legati a questo gioco. Ma, come al solito, ahimè troppo difficile: all'epoca non era semplice cercare di interpretare la grafica per capire cosa bisognasse fare per proseguire... e qui era praticamente pura interpretazione!!
Profilo di Samoht sul Forum - postato da Samoht (71) - 07-05-2010 [06:50]
Voto:
N/D
Esteticamente molto prossimo a Bruce Lee (alla grafica sempre Kelly Day, da qui la somiglianza generale), ma meno giocabile e meno complesso strategicamente, per quanto vario; di conseguenza meno divertente. Lento e impreciso nei comandi rispetto al geniale prodotto summenzionato, insomma l'idea è ottima ma non avendoci giocato 20 e passa anni fa non ho neppure grandi remore nostalgiche...
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (405) - 23-09-2008 [08:51]
Voto:
N/D
mi ha fatto impazzire, dopo 20 anni ci ho rigiocato con lo stesso entusiasmo. Stupendo
@ - postato da Palammt - 17-02-2007 [11:17]
Voto:
N/D
Mah! Personalmente lo odio... era terribilmente difficile (credo impossibile senza le vite infinite), e poi c'erano tutti quei congegni strani e il materasso su cui saltare spesso non ti faceva saltare abbastanza in alto (con conseguente lungaggine del gioco).
Profilo di Wolf sul Forum - postato da Wolf (91) - 18-09-2006 [10:33]
Voto:
N/D
Notevole titolo della Datasoft/U.S. Gold col quale passai diverse liete ore. Non era facile, e di certo prendeva spunto da Bruce Lee sopratutto nel design dei livelli, proponendo però delle diverse meccaniche di gioco, un pò come fu poi per il gioco dei Goonies.
Profilo di JL20196 sul Forum - postato da JL20196 (45) - 16-09-2006 [05:10]
Voto:
N/D
Mi ricorda il periodo di Natale di oltre 15 anni fa... era proprio bello sto giochetto.
@ - postato da Marco - 26-04-2005 [08:12]
Voto:
N/D
E' vero, potrebbe essere un "seguito" di Bruce Lee, ma non era certo brutto. Io mi sono divertito a finirlo (tanto tempo fa' purtroppo).
@ - postato da Frehley - 10-01-2005 [15:14]
Voto:
N/D
non bello, bellissimo!!!
@ - postato da stell - 15-12-2004 [04:27]
Voto:
N/D
...bello ... però mi sembra una brutta imitazione di bruce lee .... quello era veramente fantastico!!!
@ - postato da Paride - 04-12-2004 [10:28]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Super Sprint
"Super Sprint ebbe nel 86 un grande successo nelle sale giochi, in questo caso non solo si può parlare di classico del genere ma lo si può considerare il miglior gioco di questa categoria. Il punto di forza del titolo Atari era un gameplay diverte e frenetico ma allo stesso tempo tecnico, le sfide che venivano fuori sul cabinato a 3 giocatori erano veramente epiche. A livello grafico il coin-op c'è con le 8 piste disegnate abbastanza bene così come le piccole macchine. L'enorme giocabilità del arcade si è però abbassata causa collisioni un po' approssimative e la presenza di qualche bug. Il suo difetto più grosso è che non riesce a tenere in memoria tutte le 8 piste che sono state quindi divise in 2 caricamenti. E' un peccato quindi che finito un giro si riaffrontino sempre le solite 4 piste. Su Zzap venne bistrattato con un esagerato 55%, alla fine rimane sempre una giocabile e fedele graficamente trasposizione del capolavoro Atari, nel modo a 2 giocatori il divertimento è assicurato."
- Scritto da shippo76
Ult. Commento Art.
C64 & Pirateria #00: Introduzione
"Molte di quelle riviste con cassetta contenevano anche recensioni di giochi "ufficiali" e altri articoli; ho scoperto (magari lo sapevate già, ma non mi pare che se ne parli in questo sito) che alcune di queste recensioni sono traduzioni più o ..."
- Scritto da Kirie e Leison
Ospitato su