Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Tales of the Arabian Nights
Editore Interceptor Software Musica Chris Cox
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Platform, Schermo Singolo
Anno 1984 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Ian Gray Extras -
Grafica Ian Gray Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
6.6 (5 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 2 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
8
Gioco semplice ma divertente, ben riuscito, e con un'atmosfera simpatica. Decisamente diverso rispetto alla versione coin-op. Per me puo' annoverarsi tra i classici del C64.
Profilo di Demon sul Forum - postato da Demon (47) - 05-07-2013 [04:32]
Voto:
N/D
Ho giocato parecchio a "Arabian" in sala giochi... ma sinceramente non mi sembra che questa sia una conversione dell'originale... al massimo trae ispirazione da esso. Comunque è decisamente meno divertente del coin-op... :(
Profilo di Wolf sul Forum - postato da Wolf (91) - 01-06-2006 [01:13]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Highlander
"Ocean croce e delizia dei sessantaquattristi.. Giustamente ricordata per non rari capolavori tratti da opere cinematografiche (da Platoon a Batman, a The Untouchables..), ma quando piazzava mine come questa erano dolori e i fondi elargiti, null’altro che una donazione. Si sarà capito che questo tie-in non è niente per cui ''perdere la testa''.. sfido qualsiasi fan della serie (della quale almeno il primo film rimane un cult movie) a preferire questo inverecondo ciofegòn saga del blocchettoso al sempre ottimo e ben più inquietante e suggestivo, Barbarian. Gameplay (ah.. ma c'è?) imbarazzante e sciatto, aspetto grafico confuso, sprite e fondali privi di una degna definizione, noia abissale. Conclude un audio da ‘Pong’, tanto valeva lasciare il tema dei titoli, realizzato dal sempre ottimo M.Galway. Fa specie che altre versioni a 8-bit come Spectrum e Amstrad siano comunque, più veloci.. insomma, dopolavoro o meglio, pennica ingiustificabile da parte un pool di programmatori altrove più efficaci."
- Scritto da riviero
Ult. Commento Art.
C64 & Pirateria #00: Introduzione
"Molte di quelle riviste con cassetta contenevano anche recensioni di giochi "ufficiali" e altri articoli; ho scoperto (magari lo sapevate già, ma non mi pare che se ne parli in questo sito) che alcune di queste recensioni sono traduzioni più o ..."
- Scritto da Kirie e Leison
Ospitato su