Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Forgotten Worlds
Editore US Gold Musica Mark Cooksey
Copyright Capcom Titlescreen Paul Walker
Serie - Genere Orizzontale, Sparatutto
Anno 1989 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Richard Underhill Extras -
Grafica Paul Walker Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
6.5 (6 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 5 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
6
Vorrei far presente che dò un 6 a FW solo perchè cerco di essere obiettivo, ma se dovessi ascoltare il cuore gli sparerei un 9 senza la benchè minima esitazione. D'altronde, se l'ho giocato fino a smagnetizzarne il nastro, sarà stato divertente?
Profilo di Nicco sul Forum - postato da Nicco (40) - 14-06-2016 [20:42]
Voto:
8
Sono molto affezionato al coin-op di Forgotten Worlds (Capcom 1988), tra l'altro il primo gioco a girare sulla potente Cps. Nel 1989 arrivò l'attesa conversione che mi ripagò parzialmente dalla cocente delusione del precedente Side Arms. Graficamente i fondali stupiscono per dettaglio, manca però il parallasse e alcuni oggetti come gli ingranaggi del secondo livello, presenti tutti per esempio nella versione Spectrum. I nemici sono dettagliati, purtroppo non hanno la stessa varietà dell'originale, nel gioco si incontrano sempre gli stessi 3/4 nemici, anche qui le altre versioni 8 bit hanno fatto meglio (gigante e drago nel quarto livello, altri 2 tipi di lucertole ecc). Insomma i livelli sono quelli dell'arcade ma con meno cose su schermo. Nota positiva i boss di fin livello, veramente impressionanti (il dragone muove collo e braccia!). Carine le schermate di fine livello. Il gameplay riesce a replicare decentemente l'originale, purtroppo con un tasto di fuoco penso non si potesse fare di più. Certo rispetto ad altri shooter è meno giocabile e intuitivo, poter sparare in tutte le direzioni toglie frenesia all'azione. Inoltre l'azione scorre ancor più lenta che nel coi-op, questo perchè i nemici su schermo sono meno e cosa fastidiosa, attaccano sempre alla stessa maniera. Ricordo bene l'ultimo livello, una palla mortale con le stesse identiche ondate del solito nemico per tutta la sua durata. Stranamente non è presente il pod, come tral'altro l'armatura e qualche arma nel negozio. Ma il difetto più grande di questo gioco è la mancanza di più della metà dei livelli, sono 4 quando nel coin-op erano 9. Peccato per la mancanza di musica in game. Da finire non è per niente facile anche con una moltitudine di crediti. Forgotten Worlds non è sicuramente il gioco caldo per cui Zzap impazzì ai tempi (93%), rispetto al coin-op mancano davvero troppe cose ma rimane comunque un buon shooter . Voto all' epoca 87%
Profilo di shippo76 sul Forum - postato da shippo76 (64) - 17-04-2016 [08:48]
Voto:
8
zzap inglese impazzì letteralmente per questo gioco ( pure zzap ita)e guardando le foto sembrava davvero il bellissimo coin op capcom, ma aimè alla prova dei fatti risultò solo una buona conversione e nn il tanto acclamato gioco caldo da 93 %.l' aspetto visivo è altalenante , da una parte abbiamo buoni fondali ( il primo stupisce per dettaglio) e mostri di fine livello giganteschi che sembrano veramente quelli del bar dall' altra purtroppo pochissima varità di sprite nemici ( si contano sulle dita di una mano) e un numero esiguo di livelli ( meno che la metà del gioco originale). stessi problemi anche per la giocabilità.....da una parte l' opzione a 2 è salva e il tutto si lascia giocare, dall ' altra una noia che arriverà dopo che avrete imparato a memoria i 2 o 3 tipi di ondate con cui vi attaccano i nemici ... un gioco più da vedere che da giocare ( l' opposto di silkworm) . globale 88%
Profilo di shippo76 sul Forum - postato da shippo76 (64) - 28-01-2010 [13:32]
Voto:
6
Migliore della sopravvalutatissima versione per Amiga,ma comunque penalizzato da una giocabilita' inconsistente e da un sistema di controllo scomodo: questo e' Forgotten Worlds per Commodore 64,un titolo che basa il suo appeal principalmente sulla grafica,in alcuni frangenti davvero impressionante...
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (401) - 30-07-2009 [04:14]
Voto:
6
Lo comprai abboccando alla semi-marchetta di Zzap! inglese. Intendiamoci, conversione discreta, dubito potesse realizzarsi molto meglio, ma puntando tutto sulla bella grafica a dispetto di estenuanti caricamenti e un noiosissimo (perché lento e prevedibile) scorrere dell’azione, non riuscì ad appassionarmi. Ok,l’opzione 2 players è salva, ma il sistema di controllo già difficoltoso in partenza doveva essere più rapido (penso ai movimenti dello sprite su se stesso). Detto ciò, Forgotten Worlds sa ripagare l’occhio: i fondali per quanto ripetitivi stupiscono quasi sempre e i boss lasciano a bocca aperta (meno i rallentamenti e alcune mancanze di definizione dei nemici); gli si può anche perdonare l’assenza di alcuni livelli presenti sull’originale ma non le carenze menzionate..
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (405) - 25-07-2009 [03:45]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Rampage (Versione Europea)
"L'anno prossimo uscirà il film con The Rock, sarà un'americanata, ma il trailer mi ha gasato non poco!!!"
- Scritto da thecoach
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Articolo fantastico! Finalmente sono riuscito ad avere un'idea più chiara di come possano essere contenuti i video nel piccolo spazio offerto dal C64! Grazie davvero per divulgare le tue conoscenze - e il tuo lavoro è davvero notevole! "
- Scritto da MarC-ello
Ospitato su