Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Navy Seals
Editore Ocean Musica Matthew Cannon
Copyright Orion Pictures Titlescreen Stephen Thomson
Serie - Genere Platform, Sparatutto
Anno 1990 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Johnny Meegan Extras -
Grafica Stephen Thomson Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7.4 (5 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 3 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
8
Tie-in di un bruttissimo e (per fortuna) poco noto film d'azione,Navy Seals si fa notare per il tentativo di un approccio stealth invece di emulare Midnight Resistance (superbamente convertito dalla stessa Ocean) e affini.Elaborare una strategia per fregare gli avversari e' divertente,il controllo un po' legnoso dei soldati e il tempo limite esageratamente stretto un po di meno.Molto bella la musica,comunque.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (401) - 17-10-2008 [08:48]
Voto:
7
Come tutti i titoli curati dal team Johnny Meegan/Stephen Thomson (Untouchables, Robocop ecc..) necessita una buona dose di pratica prima di poter affrontare con dimistichezza i vari livelli: familiarità con comandi e tempi giusti d'azione non si portano da casa, dal momento che un proiettile nemico significa ripartire (come accadeva in Platoon). Ma in particolare io ho avuto problemi col limite di tempo. Comunque un gioco interessante e ben progettato, penso allo scroll, alle animazioni del protagonista, ai buoni fondali (pur senza bissare l'eccellenza di Untouchables), alla sfida in sè, piuttosto duratura.
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (405) - 13-10-2008 [06:47]
Voto:
7
Ciò che questo titolo, sviluppato dagli stessi autori di "The Untouchables", ha di buono da offrire è senza ombra di dubbio una grafica accattivante, pulita e colorata, negli standard OCEAN. Cinque dei sei livelli da esplorare sono tuttavia piuttosto simili e, intuibilmente, la scarsa varietà degli scenari può far storcere il naso. La giocabilità non è proprio l'ideale: lo scrolling multidirezionale è pulito e veloce ma la gestione dello sprite, specialmente nei salti, non è molto facile da digerire. Almeno il sesto livello, discostandosi dai precedenti, propone una grafica veramente bella a scorrimento orizzontale. Gli avversari (sempre gli stessi sprite, ripetuti) dotati di una certa intelligenza, costringono il giocatore a studiare con attenzione la strategia d'attacco fino al completamento di ogni livello... che finiscono sempre tutti allo stesso modo, senza preavviso, senza mai un boss.Il tema medio orientale può appassionare molto se ben sfruttato, ma qui OCEAN non convince.
Profilo di Raffox sul Forum - postato da Raffox (143) - 02-07-2007 [02:46]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Pit, The
"Sarò scarso anche io come Tyrant, ma è davvero fastidioso che per imboccare una galleria bisogna spaccare il pixel, altrimenti l'omino si pianta lì o si mette a allargare la galleria di un pixel. Un gioco che venne giustamente surclassato dal contemporaneo Dig Dug, tanto in sala giochi quanto sul C64"
- Scritto da Kirie e Leison
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Articolo fantastico! Finalmente sono riuscito ad avere un'idea più chiara di come possano essere contenuti i video nel piccolo spazio offerto dal C64! Grazie davvero per divulgare le tue conoscenze - e il tuo lavoro è davvero notevole! "
- Scritto da MarC-ello
Ospitato su