Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Blue Max
Editore Synapse Software Musica Stephen C. Biggs
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Isometrico, Sparatutto
Anno 1983 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Peter Adams Extras -
Grafica - Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8.08 (13 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 2 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
8
"Rule,Britannia,Britannia, rule the waves; Britons never never never will be slaves!" Ehm,Rule Britannia a parte ( che e' non a caso la canzone che si puo' ascoltare nella schermata del titolo ) questo gioco rientra a pieno diritto nella ristretta cerchia dei primissimi classici per Commodore 64...nell'83 una grafica del genere non era roba da poco.Se poi aggiungiamo che il gameplay non si limita a copiare pedissequamente Zaxxon ma ad espanderne e a migliorarne il gameplay,non possiamo non coprire di lodi l'opera creata ormai quasi ventisei anni fa da Bob Adams.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (401) - 01-01-2009 [11:25]
Voto:
9
Ci gioco ancora con una certa regolarità, in quanto è uno di quei titoli semplici, divertenti, che non hanno un adeguato sostituto tra i giochi degli ultimi anni. Una curiosità personale: all'epoca del C64 ricordo distintamente che io e mio fratello raggiungevamo con una certa frequenza punteggi superiori a 10000 (e occasionalmente a 20000), mentre oggi questo mi càpita molto di rado, anche finendo il gioco. Evidentemente all'epoca giocavamo in modo diverso, tale da ritardare maggiormente lo stage finale. Secondo quanto ho letto, la maggiore o minore velocità nel raggiungerlo dipende da quanti obiettivi "primari" (lampeggianti) si distruggono, però il gioco mi prende troppo perché riesca a fare la controprova...
Profilo di eregil sul Forum - postato da eregil (46) - 09-02-2008 [15:37]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Bubble Bobble
"Gioco che ai tempi scatenò una epidemia di isteria collettiva. Tutti volevano averlo! C'era chi, per vantarsi, portava la confezione a scuola, chi la mostrava dal balcone, chi faceva sentire la musica agli amici tramite telefono, chi fotografava lo schermo tv con la polaroid, chi s'inventava livelli o bonus inesistenti e - dulcis in fundo - chi si dava malato per stare a casa a giocarci! Questa era la bub&bob mania!"
- Scritto da megna
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Articolo fantastico! Finalmente sono riuscito ad avere un'idea più chiara di come possano essere contenuti i video nel piccolo spazio offerto dal C64! Grazie davvero per divulgare le tue conoscenze - e il tuo lavoro è davvero notevole! "
- Scritto da MarC-ello
Ospitato su