Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
International Tennis
Editore Zeppelin Games Musica Adam Gilmore
Copyright - Titlescreen Neil Hislop
Serie - Genere Sport, Tennis
Anno 1992 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice John Carlyle Extras -
Grafica Neil Hislop Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8 (2 voti)
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
8
Un altro gioco di tennis più che dignitoso per il Commodore 8-bit, opera di Hilsop-Carlyle. Questo budget del '92 della Zeppelin è un omonimo del più noto gioco dell'85. I fans del tennis si sono presi una bella rivincita digitale nei confronti dei calciofili su C64, potendo contare su ben più di soli 2 o 3 titoli eccellenti. I programmatori hanno reso un gameplay fluido e veloce, che assieme alle apprezzabili animazioni e alla fisica verosimile fa dimenticare effetti e fondali un pò blandi. Si può scegliere il tipo di campo, i set, i tornei la difficoltà, personalizzare il tennista eccetera. Ricorda molto I Play 3D Tennis, chi ha amato quello apprezzerà questo.
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (405) - 30-06-2009 [07:47]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Pit, The
"Sarò scarso anche io come Tyrant, ma è davvero fastidioso che per imboccare una galleria bisogna spaccare il pixel, altrimenti l'omino si pianta lì o si mette a allargare la galleria di un pixel. Un gioco che venne giustamente surclassato dal contemporaneo Dig Dug, tanto in sala giochi quanto sul C64"
- Scritto da Kirie e Leison
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Articolo fantastico! Finalmente sono riuscito ad avere un'idea più chiara di come possano essere contenuti i video nel piccolo spazio offerto dal C64! Grazie davvero per divulgare le tue conoscenze - e il tuo lavoro è davvero notevole! "
- Scritto da MarC-ello
Ospitato su