Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Thomas Bradly a Chinatown gioco italiano!
Editore Systems Editoriale Musica -
Copyright - Titlescreen -
Serie I Gialli Commodore, 1 Genere Avventura Testuale
Anno 1987 Recensione -
Sviluppatore - Download Gioco (382 click)
Codice Franco Toldi, Sandro Certi Extras -
Grafica - Link Esterni GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
N/A
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
N/D
Avventura pubblicata sul numero 1 della collana "I Gialli Commodore" uscito a Natale del 1986. La collana comprendeva oltre al presente videogame, anche "Delitto sul Nilo". Da notare che "Thomas Bradly a Chinatown" si suddivide a sua volta in tre sotto-avventure: "Mama Wong", "Morte nell'ascensore" e "Delitto a Villa Tsui".
Profilo di Roberto sul Forum - postato da Roberto (132) - 19-07-2007 [03:15]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Cliff Hanger
"Ho giocato per ore, giorni, mesi.... Mi piaceva e mi piace tuttora! La grafica non è certo superlativa e nemmeno il sonoro è di prim'ordine, ma il gioco nel suo complesso è molto originale ed è facile rimanere incollati alla sedia per finire il liello!Ci sono ben tre serie differenti di livelli; la prima serie è tutto sommato facile da finire, ma dalla seconda cominciano i guai perchè si possono perdere molto facilmente le vite dato che spesso i mezzi usati per fermare il fuorilegge si rivelano trappole per noi stessi! Vi consiglio di provarlo a fondo!! Nella versione che usavo io il gioco si chiamava Sheriff..."
- Scritto da odla74
Ult. Commento Art.
I Drive Commodore
"Rileggendo questo articolo che avevo scritto ormai molti anni fa, ritengo utile riportare qualche precisazione. L'analisi qui riportata in merito all'affidabilità dei 1541 è valida dal punto di vista software, quindi posso tuttora ..."
- Scritto da MarC-ello
Ospitato su