Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Target Renegade
Editore Imagine Musica Gary Biasillo
Copyright - Titlescreen -
Serie Renegade Genere Arcade, Coin-op, Picchiaduro
Anno 1988 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice David Collier Extras Manuale (scansioni)
Grafica John Palmer, Martin McDonald Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8.14 (22 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 15 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
8
Dopo il successo planetario di Double Dragon che lanciò una vera e propria moda, i picchiaduro a scorrimento imperversavano nelle sale giochi, bastava entrare dentro che ci si trovava 4 o 5 coin-op del genere (Bad Dudes, Vigilante, Shadow Warriors ecc). Nel 1988 tutti attendevano la conversione del mito (uscì a Natale se non erro),port che si rivelerà una tremenda delusione. Fortunatamente qualche mese prima era uscito l'ottimo Target Renegade di Imagine, picchiaduro che alleviò in parte quella grossa delusione. Questa casa decise saggiamente di dare un seguito a Renegade del 1987, la peculiarità era che Renegade 2 non era una conversione da coin-op ma un titolo completamente originale. Uno degli aspetti migliori di questo gioco è la grafica, veramente bella a partire dai grandiosi nemici in "alta risoluzione". Oltre a essere disegnati con molto cura sono anche ottimamente animati e variano per ogni livello. Molto particolareggiati sono anche gli scenari, il primo addirittura su più livelli. Il gameplay però non era purtroppo all'altezza della maestosa grafica, questo a causa di una eccessiva ripetitività dei combattimenti. Il rinnegato aveva le sue particolari mosse ma alla fine per proseguire se ne utilizzavano al massimo 2 e i nemici avevano una mediocre intelligenza. Insomma era giocabile ma un po' monotono. La longevità è nella norma, i livelli sono 5. All'inizio sembra difficile maquando si scopre come affrontare i diversi nemici tutto diventa molto più facile. Occhio al limite di tempo non particolarmente clemente. Una menzione particolare va alla splendida colonna di Gary Biasillo,peccato che questo musicista sia stato una meteora nel panorama Commodoriano. Taluni considerano Target Renegade il miglior picchiaduro per questa macchina e forse hanno ragione. Peccato solo che non è riuscito a essere divertente quanto il primo episodio, ne sarebbe uscito un capolavoro. Voto all'epoca 91%
Profilo di shippo76 sul Forum - postato da shippo76 (63) - 01-05-2016 [19:20]
Voto:
9
gran bel gioco pure questo. peccato che,come il prima, e' piuttosto facile e si finisce quasi subito (e poi lo si abbandona)!
Profilo di ghiacciolo1 sul Forum - postato da ghiacciolo1 (69) - 01-04-2015 [22:06]
Voto:
8
Target Renegade è il picchiaduro a scorrimento per eccellenza sul Commodore. Graficamente è notevole con quel alta risoluzione sempre molto gradita e personaggi disegnati minuziosamente e con una forma alquanto caricaturale e simpatica.Il nostro alter ego che sembra la versione del "er Monnezza" fatta a videogioco è davvero irresistibile!In quanto a gameplay c è un pò di ripetività a lungo andare ma la voglia di proseguire e conoscere quali tipacci affrontare al livello successivo è sempre alta.A suo modo è un Double Dragon un pò meno serioso e dedicato al nostro home computer.
Profilo di ALEXCALTAS sul Forum - postato da ALEXCALTAS (136) - 04-04-2011 [07:07]
Voto:
9
Ai tempi giocai ad una versione da edicola contenente solo i primi tre livelli (che erano facilissimi); grafica e sonoro eccezionali, giocabilità estrema, dà la polvere senza problemi a titoloni più blasonati come Golden Axe e compagnia bella. Un gioiello.
Profilo di rainstorm sul Forum - postato da rainstorm (214) - 07-09-2008 [11:57]
Voto:
7
Tecnicamente ineccepibile, ma troppo facile (ricordo che lo comprai orginale un venerdì pomeriggio e lo finii la domenica sera dello stesso week end) e dalla meccanica di gioco troppo ripetitiva. Carino il primo livello strutturato in piani con motociclisti e la possibilità di raccogliere la mazza da baseball, ma i restanti livelli successivi sono praticamente tutti uguali tra di loro e cambia solo il disegno degli sprite dei nemici.
Profilo di R-e-D sul Forum - postato da R-e-D (6) - 14-02-2008 [00:55]
Voto:
10
bellissimo e divertentissimo. lo scoprii quando mio fratello si comprò una collezione di giochi della ocean ( tra cui c'erano anche karnov,gryzor e combat school) e da li non ho più smesso di giocarci. menomale hanno inventato gli emulatori dato che il floppy che lo conteneva non funziona più, cosi anche ora posso concedermi una partitella. ciao a tutti !
Profilo di jacks sul Forum - postato da jacks (7) - 04-12-2007 [04:02]
Voto:
8
Bello!!! La colonna sonora è SENSAZIONALE, ancora ascolto le musiche che registrai all'epoca su nastro! La grafica in alta risoluzione era veramente "da sala giochi". Un pò troppo difficile in alcuni punti, ma se si capiva come affrontare i vari nemici, il gioco diventava facilissimo. Poi c'era anche la scena finale animata, una vera rarità su commodore! BELLO BELLO BELLO
Profilo di tyuan sul Forum - postato da tyuan (163) - 24-08-2007 [07:04]
Voto:
N/D
Il miglior beat'em up per C64.
@ - postato da Alessio - 18-05-2007 [15:02]
Voto:
7
Ricordo che quando lo finii uscì su Zzap! una specie di 'soluzione' che diceva come affrontare ogni livello. Io ne inviai un'altra in cui dicevo (per esperienza sul campo) che uscire indenni da QUALSIASI schermata/livello bastava dare due mazzate a uno, scappare e tornare a colpirlo. Come in Golden Axe. Questo perché il terzo colpo era asincrono e fatto apposta per ricevere la mazzata che equilibrava il gioco, tolta quella giocarci e finirlo era uno scherzo. Naturalmente non pubblicarono il mio suggerimento di due righe, e a distanza di quasi 15 anni ancora mi rode.
Profilo di Bejeeta sul Forum - postato da Bejeeta (112) - 17-04-2007 [00:22]
Voto:
N/D
Colonna sonora da urlo, ottima grafica (anche se un po' troppo fumettosa), ma troppo difficile...se sbagli di un microsecondo il colpo gli avversari cominciano a massacrarti... Sono riuscito a finirlo una volta, e poi non ci ho piu' giocato...
Profilo di Tyrant sul Forum - postato da Tyrant (97) - 25-05-2006 [01:02]
Voto:
N/D
Grafica da urlo, colonne sonore strepitose. Un po' poco giocabile, ma davvero un titolo storico.
@ - postato da Cezy - 05-03-2006 [08:03]
Voto:
N/D
Nonostante la grafica sia molto bella, devo ammettere che la versione Spectrum è piu' giocabile e soprattutto... permette di giocare in due!!!
Profilo di Wolf sul Forum - postato da Wolf (91) - 03-03-2006 [04:02]
Voto:
N/D
Anche secondo me è il miglior picchiaduro a scorrimento sul C64. Peccato non si potesse giocare in due.
@ - postato da Cleaned - 10-09-2004 [03:00]
Voto:
N/D
a me piacevano una marea le musiche dell'intro del gioco e quella del 1° livello. chissà come mai è tra i bookmark del mio winamp :)
@ - postato da magicfly - 20-06-2004 [03:00]
Voto:
N/D
Mi piaceva un casino questo renegade, avevo anche il primo: ancora più bello! Si lo so, è scemo, è un arcade stile classico, bisogna solo picchiare tutti i nemici a schermo... Ma è come Double Dragon, come Final Fight... Graficamente mi piaceva: semplice ma efficace! Il sonoro, si faceva così : TADA TADATADA DA DA
@ - postato da Antonio - 12-02-2004 [18:15]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Turrican II: The Final Fight
"Probabilmente il miglior gioco mai uscito per C64. Di gran lunga migliore del primo (dove a tratti mi risultava un pò ripetitivo). Come dimenticare gli enormi mostri presenti in ciascun livello o il boss finale (una vera opera d'arte). Penso che Manfred Trenz abbia spinto il C64 ai suoi limiti (e forse anche qualcosina oltre con qualche trucchetto di programmazione). Penso di averlo terminato una ventina di volte (arrivando a fine gioco con oltre 85 vite a disposizione). Semplicemente un capolavoro!!"
- Scritto da Ste78
Ult. Commento Art.
I Drive Commodore
"Rileggendo questo articolo che avevo scritto ormai molti anni fa, ritengo utile riportare qualche precisazione. L'analisi qui riportata in merito all'affidabilità dei 1541 è valida dal punto di vista software, quindi posso tuttora ..."
- Scritto da MarC-ello
Ospitato su