Copertina di Spy vs Spy II: The Island Caper ScreenshotSpy vs Spy II: The Island Caper
SPV VS SPY - THE ISLAND CAPER

OBBIETTIVO DELIA MISSIONE 

La tua missione e' trovare e recuperare tutte e tre le parti dei missile XJ4.

Una volta che e' completamente assemblato devi trasportarlo via dall'isola per
mezzo di un sottomarino

ISTRUZIONI DI CARICAMENTO

Spectrum (Cassetta)                    LOAD"" nel mode 48K
Commodore 64 (Cassetta)                SHIFT RUN/STOP
Commodore 64 (Disco)                   LOAD "+",8,1
Amstrad (Cassetta)                     Premere 464RUN"
Amstrad (Cass) 664/6128                TAPE (Enter) RUN" (Enter)
Amstrad (Disco)                        RUN"DISK

Atari ST e Commodore Amiga: Inserisci il dischetto dei gioco nel drive 0 ed
accendi il computer. II gioco si carichera' e funzionera' automaticamente.

OPZIONI DI GIOCO

Muovi il cursore su e giu' con il joystick per qualsiasi opzione. Poi
selezionare muovendo il joystick a destra ed a sinistra. Premi il pulsante del 
joystick per cominciare il gioco

MOVIMENTO 

Lungo la parete posteriore dell'area visibile possono esserci delle aperture
nella grafica dello sfondo attraverso i quali la tua spia puo' passare.
Anche in primo piano puoi vedere delle aperture nel margine nero in primo
piano attraverso i quali puo' passare la spia.

MANIPOLAZIONE DELL'OGGETTO 

Muoviti nel raggio d'azione di qualsiasi oggetto o mucchio o sabbia e poi 
schiaccia il pulsante del joystick Qualsiasi oggetto trovato verra' sollevato.
Se non hai fortuna, attivera' una trappola esplosiva.

INVENTARIO INTRAPPOLATORE 

Un LED acceso vicino ad un pulsante indicatore significa che hai almeno uno di 
questi pezzi. Se trovi sull'isola un pezzo rappresentato da un pulsante
indicatore premi una volta brevemente il pulsante del joystick, poi
rischiaccia e il pezzo verra' immagazzinato nel tuo intrappolatore.
Fucile: se trovi il fucile puoi sparare al tuo avversario puntandolo nella sua
direzione. Mentre tieni premuto il pulsante del joystick, spingi avanti il 
joystick. L'altra spia perdera' forza e girera' senza controllo per qualche 
istante.

Alcuni proiettili fanno cilecca e il fucile non e' sempre carico.

ELEMENTI DEL GIOCO: OSTACOLI NATURALI
 
Vulcano: se il vulcano erutta, entrambe le spie perdono il gioco 

Sabbie mobili: pei scappare, muovi il joystick e giu' o ruotalo rapidamente
con un movimento circolare, cercando di spostare la tua spia verso il bordo
delle sabbie mobili.

Annegamento: stare nell'acqua prosciurighera' molto in fretta le tue forze

Attacco dello squalo: la tua spia verra' trascinata brevemente sott'acqua
(potrai ani he vedere una pinna).

Combattimento corpo a corpo: quando sei nel campo d'azione del combattimento 
premi il pulsante del joystick e muovi il joystick su e giu' per colpire il
tuo avversario sulla testa o da sinista a destra (o da destra a sinistra, a
seconda del senso hai di fronte) per sferrargli un colpo secco nello stomaco.
Per spostarsi, normalmente, rilasciate il pulsante di tiro.

Per collocare e sistemare una trappola: premi due volte il pulsante del
joystick per avere accesso all'intrappolatore. Sposta il joystick su e giu'
per indicare la trappola esplosiva che hai scelto, premi il pulsante di tiro
per selezionarla. Posiziona la spia nella posizione nascosta che hai scelto,
poi premi il pulsante di tiro e spingi avanti il joystick per sistemare la
trappola esplosiva.

Trappole: seleziona la corda dal tuo intrappolatore. Spingi la tua spia contro 
un albero in primo piano. Una volta che la tua spia ha scalato
(automaticamente) l'albero, spostalo dove vuoi nell'ambito di un breve raggio
per far cadere il laccio della trappola, premi il pulsante di tiro e tira
indietro il joystick. Nota il laccio e' invisibile quando e' sotterrato.

Pozzi aperti: quando la tua spia ha la pala in mano, premi il bottone di tiro
e tira indietro il joystick per scavare un pozzo.

Pozzi Punji: con un palo di legno cammina sul pozzo. La tua spia posizionera' 
automaticamente il palo in fondo al pozzo e lo coprira' di polvere.

Napalm: ogni spia incauta sara' ridotta temporaneamente in cenere.

Bomba al Cocco: una bomba al cocco ha bisogno di benzina. Per riempire il tuo 
intrappolatore di benzina, trova il relitto de II aereo plano sull'isola.
Premi la tua spia contro l'aereoplano per alcuni secondi e premi il pulsante
del joystick.

Leggendo la mappa:
1. Un quadrante lampeggiante - ti trovi qui attualmente
2. Una linea punteggiata - mostra gli ultimi, numerosi quadranti che hai
   attraversato
3. Alcuni quadranti contenenti piecoi quadrati bulichi che rappresentano le
   posizioni delle sezioni Tissilistiche.

Isole: i livelli 5 e 6 hanno due isole. Passa tra queste due isole
attraversando l'acqua. C'e' solo un modo per passarci sopra.

PERDERE IL GIOCO 

Se perdi la tua forza morirai (apparira' una pietra tombale nel 
punto dove muori o, se e' in mare, delle bolle d'aria sull'acqua).
Per riacquistare lentamente le forze evita i combattimenti e le trappole.

COSTRUZIONE MISSILISTICA 

Per assemblare due sezioni missilistiche trova una qualsiasi delle tre sezioni 
missilistiche, mentre stai trasportando questa sezione trova la successiva
stazione vicina, sorvegliala mentre abbassi il pulsante del joystick, tira 
indietro il joystick.
Sotto ciascun monitor di spia, c'e' un diagramma delle parti missilistiche.
Lampeggera' ad intermittenza nel diagramma quando sollevi le sezioni.

VINCERE AL GIOCO 

Dopo aver completamente assemblato il missile cerca il tuo sottomarino.
Sia nelle spiagge di nord-ovest che in quelle di nord-est (entra nell'acqua) e
quando lo vedi avanzagli incontro.
La tua spia si arrampichera' ora automaticamente a bordo e veleggera' nel
tramonto.

****************************************
E-Text from Ready64 - http://ready64.it
Digitato da Roberto
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Last Duel
"Un paio di mesi dopo la discussa review (76%..) del bel Led Storm di Software Creations, arrivò sulle pagine di Zzap (maggio 89) questo Last Duel, conversione di un altro coin-op Capcom che aveva in comune con il primo non solo parte del' impostazione ma anche l'anno di uscita in sala giochi (1988). Rispetto all'edizione inglese il voto di Last Duel fu alzato di una decina di punti e diciamo che ci poteva stare, perchè alla fine si tratta di una discreta conversione che con qualche accorgimento in più poteva diventare valida. Ma non ci lamentiamo più di tanto visto che i programmatori della Tiertex già avevano rovinato dei miti come 1943 o Rolling Thunder. Il coin-op all'epoca me lo sono giocato e devo dire che questo porting lo ricorda abbastanza, sopratutto sui fondali che possiedono una buona varietà e dettaglio, non altrettanto si può dire dei nemici che boss a parte risultano semplificati sia nella quantità che nella qualità. Nel arcade ogni livello ha nemici nuovi, qui si incontrano gli stessi dei primi livelli per tutto il gioco (la versione Amstrad possiede più varietà),considerando che c'è il multiload non è una bella cosa, visto che Led Storm in un singolo caricamento ne offriva di più. Per quanto riguarda il gameplay c'è da evidenziare la possibilità di giocare in doppio, cosa non di poco conto. La frenesia però non raggiunge i livelli dell originale perchè i nemici su schermo sono in numero minore (niente nutrite formazioni da distruggere nei livelli spaziali), inoltre i fondali sono meno animati (assenti le lingue di fuoco oppure le mattonelle scivolose). I livelli ci sono tutti purtroppo manca il commento sonoro durante il gioco, gli effetti sonori comunque sono da preistoria del C 64. Vista la carenza di buoni verticali e il gameplay che prova a differenziarsi dalla massa con 2 sezioni ben distinte, diciamo che Last Duel si può considerare un discreto esempio del genere su 64."
- Scritto da shippo76
Ult. Commento Art.
C64 & Pirateria #00: Introduzione
"Molte di quelle riviste con cassetta contenevano anche recensioni di giochi "ufficiali" e altri articoli; ho scoperto (magari lo sapevate già, ma non mi pare che se ne parli in questo sito) che alcune di queste recensioni sono traduzioni più o ..."
- Scritto da Kirie e Leison
Ospitato su