Copertina di Great Burger Riot, The ScreenshotGreat Burger Riot, The
IL GRANDE TUMULTO DEGLI HAMBURGER

Nelle cucine di una centrale nucleare, una perdita di ketchup radioattiva ha
trasformato il normale fastfood di tutti i giorni in una massa scatenata di
mostri letali.

Tutto e' in pericolo, tutto e' quasi perduto, quando un burger fricchettone si
trasforma in Hamburger di Ventura. Hammy promette, con tutta la ketchup di cui
dispone, di contrastare lui solo la minaccia.

Armato di una forma di ketchup neutralizzante, egli si lancia in una lotta che
lo porta attraverso caverne, montagne di fastfood e altro, fino allo scontro
finale con Ottoburger, un gigantesco mutante fatto di manzo, salsa piccante e
sottilette, che farebbe tremare nel suo panino qualunque burger normale.

Per di piu', tra le varie caverne, i diabolici hotdog hanno collocato una
serie di interruttori che, se toccati per un certo numero di volte, azionano
una batteria di laser che  sminuzzera' il povero Hammy in tanti bocconcini.

Devi riuscire a fulminare la bottiglia di ketchup prima che i laser possano
entrare in azione.

Buona Fortuna e... Buon Appetito.

Solo per joystick (Porta 2).

****************************************
E-Text from Ready64 - http://ready64.it
Digitato da Roberto - Luglio 2011
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Super Sprint
"Super Sprint ebbe nel 86 un grande successo nelle sale giochi, in questo caso non solo si può parlare di classico del genere ma lo si può considerare il miglior gioco di questa categoria. Il punto di forza del titolo Atari era un gameplay diverte e frenetico ma allo stesso tempo tecnico, le sfide che venivano fuori sul cabinato a 3 giocatori erano veramente epiche. A livello grafico il coin-op c'è con le 8 piste disegnate abbastanza bene così come le piccole macchine. L'enorme giocabilità del arcade si è però abbassata causa collisioni un po' approssimative e la presenza di qualche bug. Il suo difetto più grosso è che non riesce a tenere in memoria tutte le 8 piste che sono state quindi divise in 2 caricamenti. E' un peccato quindi che finito un giro si riaffrontino sempre le solite 4 piste. Su Zzap venne bistrattato con un esagerato 55%, alla fine rimane sempre una giocabile e fedele graficamente trasposizione del capolavoro Atari, nel modo a 2 giocatori il divertimento è assicurato."
- Scritto da shippo76
Ult. Commento Art.
C64 & Pirateria #00: Introduzione
"Molte di quelle riviste con cassetta contenevano anche recensioni di giochi "ufficiali" e altri articoli; ho scoperto (magari lo sapevate già, ma non mi pare che se ne parli in questo sito) che alcune di queste recensioni sono traduzioni più o ..."
- Scritto da Kirie e Leison
Ospitato su