Manuale di Crazy Cars
Copertina di Crazy Cars ScreenshotCrazy Cars
Siete i protagonisti della gara piu' pazza del mondo: la corsa automobilistica
americana cross-country Prestige.

Questa corsa si svolge in tre fasi in varie parti degli Stati Uniti: Arizona,
Space Shuttle e Florida. Se siete in grado di superare queste tre fasi prima
dello scadere del tempo, vi sara' data una macchina veloce.
Comincerete con una Mercedes 560, poi una Porsche 911.

Per i guidatori migliori della media c'e' una Lamborghini Countach ma soltanto
il guidatore migliore dei mondo puo' guidare una Ferrari GTO.

CARICAMENTO

Premete i tasti RUN/STOP e il tasto SHIFT (tasto maiuscole)
contemporaneamente. Premete PLAY sul mangiacassette.

CONTROLLI

Il tasto F3 attiva o disattiva il suono
Il tasto F7 arresta o comincia il gioco

Nel corso del gioco, la vostra auto e' controllata dal joystick o dai
tasti A, Z, <, > sulta tastiera.

A o SU       - accelerare
Z o GIU'     - frenare
< o SINISTRA - curva a sinistra
> o DESTRA   - curva a destta

Nelle altre fasi, dovrete premere la barra di spaziatura o il pulsante di tiro
del joystick per continuare il gioco.

Durante la corsa, fate attenzione a non scontrarvi con le altre auto accanto a
voi; ogni scontro rallentera' l'auto e causera' una perdita di tempo.

Una volta sorpassata un'auto, fate attenzione a mantenere la velocita' e a non
permettere alle auto che vi seguono di scontrarvi con la vostra.

CRAZY CARS(tm) e' stato creato il piu' realisticamente possibile; e' quindi
estremamemente importante non perdere il controllo della vostra auto, in modo
particolare quando state saltando o facendo una curva.

Se uscite di pista, la vostra velocita' diminuira' rapidamente e le vostre
possibilita' di terminare entro il tempo stabilito si ridurranno
drasticamente.

L'urto con le asperita' stradali fara' prendere il volo alla vostra auto, ma
vi permettera' anche di sorpassare un'auto. Per vincere una fase dovrete
oltrepassare il traguardo prima che il tempo scada. A tempo scaduto, il motore
si arresta ma l'auto continuera' ad avanzare il piu' possibile a motore spento
e, se oltrepassate la linea del traguardo, e' probabile che i guidici vi
facciano vincere!

PREPARATEVI ALLA PARTENZA PRONTI? VIA!!

****************************************
E-Text from Ready64 - http://ready64.it
Digitato da Roberto - Luglio 2011
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Katakis
"La diatriba Katakis vs Armalyte è sempre esistita, e anche da piccolino (Armalyte però lo conoscevo col nome Campi Stellari su una cassetta scrausa) ne "discutevo" simpaticamente con i miei amici. Oggi da adulto retrogamers, dopo averli rigiocati e finiti nuovamente entrambi, la mia opinione onestamente resta la medesima, e cioè che Katakis è superiore ad Armalyte poiché più accessibile e giocabile. Se da un lato di puro sblastamento Armalyte è superiore a Katakis per via di uno schermo più vasto e più possibilità di dinamicità e di spostamento, è pur vero che quest'ultimo è quasi impossibile da portare a termine. Katakis, diversamente, ci viene incontro attraverso un sistema di armi studiato a pennello, che non abbandona il videogiocatore proprio quando ne ha più bisogno e ci regala una vita extra per ogni livello superato, basta questo? Tecnicamente, poi, Armalyte si può solo sognare il parallasse multistrato di Katakis, la sua varietà degli ambienti, i colori e la musica (e che musica) in game. Sì, ok, Katakis è pieno di bug, le collisioni sono pessime e i boss di fine livello sono solo un pretesto scenografico da sborone, ma cacchio è bello affrontarli e,soprattutto,è DIVERTENTE!La voglia di proseguire è sempre lì che ci fa cliccare sul pulsante fire per ricominciare una nuova partita, consapevoli che riusciremo ad arrivare più in la dell'ultima appena finita. Entrambi titoli da giocare e gustarsi in pieno e nel pieno rispetto dello stile retrò, ma Katakis è un'altra cosa punto!"
- Scritto da Amy-Mor
Ult. Commento Art.
Intervista ad Antony Hager e Paul Docherty
"Intervista da pelle d'oca e molto interessante!Non immaginavo minimamente che dietro la fase di guida di VENDETTA ci fosse la mano "DriftEsperta"di Butler, dopo eoni si scoprono cose e si comprende meglio il perchè di tale qualità.GRAZIE ..."
- Scritto da Amy-Mor
Ospitato su