Manuale di 500cc Grand Prix
Copertina di 500cc Grand Prix Screenshot500cc Grand Prix
Commodore 64 (Cassetta) Premere RUN/STOP & SHIFT
Commodore 64 (Disco)            LOAD "GP",8,1
Amstrad (Cassetta) Premere      CONTROL & ENTER
Amstrad (Disco)                 RUN"GP SUL LATO A - SOLAMENTE DISC 1
ATARI ST                        INSERIRE IL DISCHETTO E RESETTARE IL COMPUTER
PC                              A> GP

TASTI E COMANDI

AZIONE
                                 Amstrad            Commodore
                                 1      2           1      2
Accelera                         W      F8          W      P
Rallenta                         Z      F2          S      [
Gira a sinistra                  A      F4          A      L
Gira a destra                    S      F6          D      ]
Aumenta di una marcia (4 marce)  W+Ctrl F8+Shift    W+C=   P+Shift
Scala una marcia                 Z+Ctrl F2+Shift    S+C=   [+Shift
Pende verso sinistra             A+Ctrl F4+Shift    A+C=   L+Shift
Pende verso destra               S+Ctrl F6+Shift    D+C=   ]+Shift

AZIONE
                                    PC                 ATARI ST
                                 1      2              TASTIERA
Accelera                         E      ^                  ^
Rallenta                         X      v                  v
Gira a sinistra                  S      <-                 <-
Gira a destra                    F      ->                 ->
Aumenta di una marcia (4 marce)  E+Ctrl ^+Shift            ^+Return
Scala una marcia                 X+Ctrl v+Shift            v+Return
Pende verso sinistra             S+Ctrl <-+Shift           <-+Return
Pende verso destra               F+Ctrl ->+Shift           ->+Return

Presentazione del gioco

Uno o due giocatori possono gareggiare sullo split screen:
Motocicletta # 1 sul lato sinistro dello schermo
Motocicletta # 2 sul lato destro dello schermo

Sei motociclette prendono parte ad ogni gara nelle versioni PC IBM ed Atari
ST di Superbike Challenge. La versione Commodore 64 ha 4 motociclette in
ogni gara.

Il computer comanda le moto non direttamente controllate dal giocatore.

Un giocatore puo' controllare la propria motocicletta con il joystick o la
tastiera, oppure mediante combinazione di questi in una gara a due
partecipanti

Per informazioni relative alle combinazioni joystick/tastiera possibili per
il vostro particolare computer leggete la sezione in questo manuale relativa
alla vostra versione del programma.

Vi sono tre opzioni di gioco:

   - partecipare alle singole gare (5 giri)
   - esercitarsi alle singole gare (un giro) e poi parteciparvi (cinque giri)
   - partecipare a tutte le 12 gare di Grand Prix dei campionati mondiali.

Bisogna completare tutte le 12 gare di Grand Prix se si vuole prendere parte
ai campionati mondiali. Nel corso del tentativo di qualificarsi per i
campionati, potete fermarvi e salvare il gioco su disco e poi iniziare la
corsa successiva dopo avercompletata ogni singola gara di Grand Prix.

Una gara finisce quando tutte le moto arrivano alla dirittura finale

Commodore 64/128: I COMANDI DI SUPERBIKE

Nel modo a due giocatori, entrambi i partecipanti possono usare il joystick
o la tastiera, oppure uno puo' usare il joystick e l'altro la tastiera.
Ritorna al menu' di selezione: Ctrl-M Pausa del gioco: Ctrl-P

Versione per Atari ST: I COMANDI DI SUPERBIKE

Nel modo a due giocatori, entrambi i partecipanti possono usare il joyslick
oppure uno il joystick e l'altro la tastiera.
Ritorna al menu' di selezione: Ctrl-M Pausa del gioco: Esc

PC IBM: I COMANDI DI SUPERBIKE
Nel modo a due giocatori, uno puo' usare il joystick e l'altro la tastiera
oppure entrambi la tastiera.
Ritorna al menu' di selezione: Ctrl-M Pausa del gioco: Esc

****************************************
Crediti di Conversione del Manuale
****************************************
E-Text from Ready64 - http://ready64.it
Digitato da Roberto - Maggio 2011
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Katakis
"La diatriba Katakis vs Armalyte è sempre esistita, e anche da piccolino (Armalyte però lo conoscevo col nome Campi Stellari su una cassetta scrausa) ne "discutevo" simpaticamente con i miei amici. Oggi da adulto retrogamers, dopo averli rigiocati e finiti nuovamente entrambi, la mia opinione onestamente resta la medesima, e cioè che Katakis è superiore ad Armalyte poiché più accessibile e giocabile. Se da un lato di puro sblastamento Armalyte è superiore a Katakis per via di uno schermo più vasto e più possibilità di dinamicità e di spostamento, è pur vero che quest'ultimo è quasi impossibile da portare a termine. Katakis, diversamente, ci viene incontro attraverso un sistema di armi studiato a pennello, che non abbandona il videogiocatore proprio quando ne ha più bisogno e ci regala una vita extra per ogni livello superato, basta questo? Tecnicamente, poi, Armalyte si può solo sognare il parallasse multistrato di Katakis, la sua varietà degli ambienti, i colori e la musica (e che musica) in game. Sì, ok, Katakis è pieno di bug, le collisioni sono pessime e i boss di fine livello sono solo un pretesto scenografico da sborone, ma cacchio è bello affrontarli e,soprattutto,è DIVERTENTE!La voglia di proseguire è sempre lì che ci fa cliccare sul pulsante fire per ricominciare una nuova partita, consapevoli che riusciremo ad arrivare più in la dell'ultima appena finita. Entrambi titoli da giocare e gustarsi in pieno e nel pieno rispetto dello stile retrò, ma Katakis è un'altra cosa punto!"
- Scritto da Amy-Mor
Ult. Commento Art.
Intervista ad Antony Hager e Paul Docherty
"Intervista da pelle d'oca e molto interessante!Non immaginavo minimamente che dietro la fase di guida di VENDETTA ci fosse la mano "DriftEsperta"di Butler, dopo eoni si scoprono cose e si comprende meglio il perchè di tale qualità.GRAZIE ..."
- Scritto da Amy-Mor
Ospitato su