Manuale di Andy Capp
Copertina di Andy Capp ScreenshotAndy Capp
E' lunedi' mattina e sei al verde. Flo vuole i soldi, e se non glieli dai
subito minaccia di tornare da sua madre. E a quel punto chi lavera' i piatti?

Dovrai far ricorso a tuta la tua astuzia e al tuo fascino nordico per trovare
i soldi per sopravvivvere, in un modo o nell'altro. Forse potresti
scroccare qualche sterlina agli amici? Oppure tentare la sorte ai cavalli?
Ma in ogni modo stai alla larga dall'esattore e dal poliziotto di quartiere -
ti stanno entrambi cercando e sono furibondi!

Osserva il tuo personaggio preferito che si anima, mentre ti abbassi e ti
tuffi, schivi e serpenteggi per una intera settimana nella vita di Andy
Capp.

ISTRUZIONI DI CARICAMENTO - COMMODORE 64/128 CASSETTA
Premi SHIFT e RUN/STOP

CONTROLLI TASTIERA (TUTTI I FORMATI)

Sinistra   O
Destra     P
Su         Q
Giu'       A
Fuoco     Barra

CONTROLLI JOYSTICK

I controlli si esaguono con i normali movimenti joystick. Joystick Spectrum
compatibili: Interface 2, Kempston, Cursor.


PER GIOCARE

Per muovere Andy in giro per la citta', usa i controlli dei movimenti sinistra
e destra. Le azioni vengono eseguite mediante le quattro icone in basso sullo
schermo. Queste si accendono premendo FUOCO, evidenziando l'icona appropriata,
e poi premendo di nuovo FUOCO.

Da sinistra a destra, le quattro icone sono:

PORTAFOGLIO
per mettere e tirare fuori i soldi dalle tasche e per acquistare oggetti
quando possibile.

PARLARE
Per conversare in genere e per interrogare personaggi durante il gioco.

LOTTARE
Qualche volta una rissa e' l'unico modo per uscire da una situazione
difficile.

AZIONE
Per esaminare e usare oggetti e far apparire le opzioni di gioco.

Scegli trale opzioni muovendo l'evidenziatore in alto e in basso e poi
premendo FUOCO.

Puoi inviare baci ai personaggi medianteil controllo GIU' - rimarranno
esterrefatti e tu potrai scappare.

Per girare un angolo o entrare in un edificio, mettiti di fronte e premi SU.

Per parlare o lottare con un personaggio, devi toccarlo (a meno che non siano
personaggi fermi).

SUGGERIMENTI
Mantieni il tuo alcolometro al pieno - sai dove trovare l'occorrente, ma solo
durante l'orario di apertura.

Stai alla larga dal poliziotto - sei sulla lista dei ricercati.

Se hai voglia di scommettere, ricordati che le soffiate non vengono solo dal
botteghino.

Se sei coninvolto in una rissa, stai attento a non perdere il portafoglio.

Infine, caso disperato, puoi sempre trovarti un lavoro...

****************************************
E-Text from Ready64 - http://ready64.it
Digitato da Roberto - Giugno 2011
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Katakis
"La diatriba Katakis vs Armalyte è sempre esistita, e anche da piccolino (Armalyte però lo conoscevo col nome Campi Stellari su una cassetta scrausa) ne "discutevo" simpaticamente con i miei amici. Oggi da adulto retrogamers, dopo averli rigiocati e finiti nuovamente entrambi, la mia opinione onestamente resta la medesima, e cioè che Katakis è superiore ad Armalyte poiché più accessibile e giocabile. Se da un lato di puro sblastamento Armalyte è superiore a Katakis per via di uno schermo più vasto e più possibilità di dinamicità e di spostamento, è pur vero che quest'ultimo è quasi impossibile da portare a termine. Katakis, diversamente, ci viene incontro attraverso un sistema di armi studiato a pennello, che non abbandona il videogiocatore proprio quando ne ha più bisogno e ci regala una vita extra per ogni livello superato, basta questo? Tecnicamente, poi, Armalyte si può solo sognare il parallasse multistrato di Katakis, la sua varietà degli ambienti, i colori e la musica (e che musica) in game. Sì, ok, Katakis è pieno di bug, le collisioni sono pessime e i boss di fine livello sono solo un pretesto scenografico da sborone, ma cacchio è bello affrontarli e,soprattutto,è DIVERTENTE!La voglia di proseguire è sempre lì che ci fa cliccare sul pulsante fire per ricominciare una nuova partita, consapevoli che riusciremo ad arrivare più in la dell'ultima appena finita. Entrambi titoli da giocare e gustarsi in pieno e nel pieno rispetto dello stile retrò, ma Katakis è un'altra cosa punto!"
- Scritto da Amy-Mor
Ult. Commento Art.
Intervista ad Antony Hager e Paul Docherty
"Intervista da pelle d'oca e molto interessante!Non immaginavo minimamente che dietro la fase di guida di VENDETTA ci fosse la mano "DriftEsperta"di Butler, dopo eoni si scoprono cose e si comprende meglio il perchè di tale qualità.GRAZIE ..."
- Scritto da Amy-Mor
Ospitato su