Papersoft 1985 Numero 32
Screenshot: papersoft_2.png Copertina: copertina_papersoft_1985_32.jpg
Anteprima Contenuto
Copertina

Categoria:
Inserito: 25 marzo 2010
Crediti: Roberto (Scansioni, Data Entry)
Download: Scarica "Papersoft 1985 Numero 32"
Ultimo download: 24 03 2017 03:09:20 pm
Totale Download: 109
Dimensione: 14Kb.
Scansioni: Scarica

 

Data di Pubblicazione: 23 Agosto 1985

Sommario Vic 20

  • Caduta Libera
  • La Diga

Sommario C16-Plus/4

  • Sotterranei
  • Impariamo le Direzioni

Sommario Commodore 64

  • Kentucky Derby (Kentucky Derby)
  • Fantasmatico (non identificato)
  • Tombola (originale)

Kentucky Derby (Kentucky Derby)
di A. Holder trad. e adatt. di P. Maffei

1985_32_kentucky_derby

State per assistere alle più entusiasmanti corse di galoppo che si svolgono nel famoso ippodromo americano del Kentucky.

Appena il programma viene lanciato, potete scommettere sui cavalli iscritti alla corsa (attenzione: disponete inizialmente solo di 100 dollari e la scommessa non può superare la cifra che possedete). Per ogni concorrente viene fornita la quotazione degli allibratori. Se non desiderate scommettere su qualche cavallo digitate la cifra 0. Quando siete pronti, date il via alla gara premendo il tasto RETURN ed osservate direttamente, grazie alla pregevole grafica di questo programma, lo svolgimento della corsa.

Se avete azzeccato il cavallo vincente vi aggiudicate una cifra che dipende dalla quotazione ad esso attribuita, altrimenti potete consolarvi tentando la fortuna in un'altra corsa.


Fantasmatico (non identificato)
di R. Perkins trad. e adatt. di S.Albarelli

1985_32_fantasmatico

In questo gioco sarai un prode guerriero con un compito molto pesante e pericoloso: eliminare i fantasmi che sono usciti dalle tombe e vagano nei dintorni. Esistono due tipi di fantasmi: quelli rossi, infuriati, che si muovono velocemente ed uccidono senza pietà chiunque si trovi sulla loro strada, e quelli blu, più lenti ma altrettanto cattivi.

Usa il joystick nella porta n. 2 per muoverti, ed il pulsante per difenderti con la spada dai fantasmi. Oltre a tenere a bada gli spiriti, dovrai stare attento a non toccare l'angolo superiore sinistro dello schermo, da cui spuntano i fantasmi rossi, altrimenti resterai fulminato.

La partita termina se uno dei due fantasmi ti prende, oppure se quello rosso riesce a raggiungere le tombe che si trovano nella parte bassa dello schermo; in questo caso il tuo punteggio viene ridotto. Ricordati che guadagni più punti eliminando il fantasma rosso piuttosto che quello blu. Il gioco prevede quattro livelli di difficoltà. Ed ora mano alla spada e occhio alle 'lenzuola volanti"!


Tombola (originale)
di Antonio Colonna

1985_32_tombola

Ecco uno dei più vecchi passatempo del mondo in versione computerizzata. Il C64 sostituisce colui che normalmente prende in mano le redini del gioco estraendo i numeri e chiamandoli ad alta voce.

Il programma ha memorizzate 24 cartelle, per cui i giocatori possono essere al massimo 24. All'inizio si deve introdurre il numero e i nomi dei concorrenti; viene poi chiesto ad ognuno quante cartelle desidera (fino a 3) e quali. Ogni cartella ha infatti un 'numero di matricola", e quelle disponibili sono contrassegnate dalle matricole 25-36 e 61-72. Chi volesse "personalizzare" il gioco può modificare le linee 1002-1048, ognuna delle quali contiene un'istruzione DATA relativa ad una cartella: il primo dato è la matricola della cartella, seguono i 5 numeri della prima riga, i 5 della seconda e i 5 della terza.

In seguito bisogna comunicare al computer la puntata (in lire) per una singola cartella, in modo che possa venire visualizzato l'importo che ogni giocatore deve pagare prima dell'inizio del gioco. È necessario infine specificare se i premi devono partire dall'ambo, dal terno, ecc. dopodiché inizia l'estrazione dei numeri.

Il programma provvede a controllare ogni volta tutte le cartelle e segnala eventuali vincite, visualizzando il nome del concorrente e la matricola della cartella. In questo caso il gioco si ferma e viene emesso un segnale acustico; per proseguire premere "C". L'estrazione può essere in qualsiasi momento sospesa usando il tasto "S" e fatta riprendere con "C". Premendo quest'ultimo tasto dopo che è stata segnalata la tombola, viene infine mostrata la spartizione del "montepremi" tra i vari giocatori.

Altri numeri disponibili in questa collana. I numeri sono progressivi, posiziona il cursore su uno di essi per leggerne il titolo. Oppure, torna all'indice delle categorie.
59
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Last Duel
"Un paio di mesi dopo la discussa review (76%..) del bel Led Storm di Software Creations, arrivò sulle pagine di Zzap (maggio 89) questo Last Duel, conversione di un altro coin-op Capcom che aveva in comune con il primo non solo parte del' impostazione ma anche l'anno di uscita in sala giochi (1988). Rispetto all'edizione inglese il voto di Last Duel fu alzato di una decina di punti e diciamo che ci poteva stare, perchè alla fine si tratta di una discreta conversione che con qualche accorgimento in più poteva diventare valida. Ma non ci lamentiamo più di tanto visto che i programmatori della Tiertex già avevano rovinato dei miti come 1943 o Rolling Thunder. Il coin-op all'epoca me lo sono giocato e devo dire che questo porting lo ricorda abbastanza, sopratutto sui fondali che possiedono una buona varietà e dettaglio, non altrettanto si può dire dei nemici che boss a parte risultano semplificati sia nella quantità che nella qualità. Nel arcade ogni livello ha nemici nuovi, qui si incontrano gli stessi dei primi livelli per tutto il gioco (la versione Amstrad possiede più varietà),considerando che c'è il multiload non è una bella cosa, visto che Led Storm in un singolo caricamento ne offriva di più. Per quanto riguarda il gameplay c'è da evidenziare la possibilità di giocare in doppio, cosa non di poco conto. La frenesia però non raggiunge i livelli dell originale perchè i nemici su schermo sono in numero minore (niente nutrite formazioni da distruggere nei livelli spaziali), inoltre i fondali sono meno animati (assenti le lingue di fuoco oppure le mattonelle scivolose). I livelli ci sono tutti purtroppo manca il commento sonoro durante il gioco, gli effetti sonori comunque sono da preistoria del C 64. Vista la carenza di buoni verticali e il gameplay che prova a differenziarsi dalla massa con 2 sezioni ben distinte, diciamo che Last Duel si può considerare un discreto esempio del genere su 64."
- Scritto da shippo76
Ult. Commento Art.
C64 & Pirateria #00: Introduzione
"Molte di quelle riviste con cassetta contenevano anche recensioni di giochi "ufficiali" e altri articoli; ho scoperto (magari lo sapevate già, ma non mi pare che se ne parli in questo sito) che alcune di queste recensioni sono traduzioni più o ..."
- Scritto da Kirie e Leison
Ospitato su