Papersoft 1985 Numero 16
Screenshot: papersoft_2.png Copertina: copertina_papersoft_1985_16.jpg
Anteprima Contenuto
Copertina

Categoria:
Inserito: 31 marzo 2010
Crediti: Roberto (Scansioni, Data Entry)
Download: Scarica "Papersoft 1985 Numero 16"
Ultimo download: 24 03 2017 03:06:51 pm
Totale Download: 111
Dimensione: 21Kb.
Scansioni: Scarica

 

Data di Pubblicazione: 26 Aprile 1985

Sommario Vic 20

  • Basketball
  • Star War

Sommario C16-Plus/4

  • Preda e cacciatotre
  • Minotauro

Sommario Commodore 64

(*) Erroneamente attribuiti a F. Sarcina
(**) Erroneamente attribuiti a G. Dionigi


Prigioniero nel Labirinto (3-D Maze)
Erroneamente attribuito a F. Sarcina

http://ready64.it/papersoft/scr/1985_16_prigioniero_nel_labirinto.png

Un mago cattivo ti ha intrappolato in un tortuoso labirinto; sai solamente che la tua posizione di partenza è a sud e che l'uscita è a nord, ma per fortuna ha con te la bussola.

Sullo schermo del tuo C64 appare la visione tridimensionale della parte di labirinto più a te vicina e l'indicazione del punto cardinale verso cui stai guardando: con queste sole indicazioni devi essere in grado di uscire sano e salvo. Il gioco presenta un livello di difficoltà variante tra 5 e 90; più alto è il livello, più è grande il labirinto.

Consigliamo i livelli superiori a 50 solo a chi è sicuro di avere un'eccellente memoria e un acuto colpo d'occhio! Per rivolgerti verso un determinato punto cardinale batti la sua iniziale: "n", "s", "e" oppure "o". Imposta la lettera "a" se vuoi avanzare nella direzione indicata. Buona fortuna!


Defence (Orion)
Erroneamente attribuito a G. Dionigi

http://ready64.it/papersoft/scr/1985_16_defence.png

Questa è la tua grande occasione per diventare un eroe acclamato da tutti, difendendo la tua città da razzi mandati da invisibili astronavi aliene.

Possiedi 3 rampe di lancio per missili. Spara i tuoi missili in modo da intercettare i razzi alieni premendo i pulsanti "1", "2"e "3" corrispondenti rispettivamente alla prima, seconda e terza rampa di lancio. Una volta che è partito un missile, non puoi lanciarne un'altro dalla stessa rampa finché esso non colpisce un razzo nemico oppure non raggiunge la massima altitudine.

Il gioco termina una volta distrutte tutte le strutture della città. Sullo schermo è sempre visibile durante il gioco il tuo punteggio e il numero delle costruzioni ancora in piedi.


Arrivano i Pompieri (Fireman)
Erroneamente attribuito a F. Sarcina

http://ready64.it/papersoft/scr/1985_16_arrivano_i_pompieri.png

I pompieri hanno ancora lavoro. In città un grattacielo va a fuoco, e bisogna salvare gli sfortunati inquilini che si gettano dalle finestre per evitare le fiamme. Tu sei appunto al comando degli uomini che trasportano il telone di salvataggio.

Usando i tasti O e P la tua squadra corre rispettivamente a sinistra e a destra, mentre con O e W i tuoi uomini camminano nelle due stesse direzioni. Dato che il fuoco si muove verso il basso, hai sempre meno tempo a disposizione per spostare il telone e raccogliere coloro che cadono.

Devi salvare il maggior numero possibile di persone, ma ricordati che se perdi 10 inquilini il gioco finisce e la tua carriera di pompiere subisce un declassamento.

 


La Stanza dei Robot (Berserkotron)
Erroneamente attribuito a G. Dionigi

http://ready64.it/papersoft/scr/1985_16_la_stanza_dei_robot.png

Mentre stavi lavorando al tuo nuovo supervideogioco nella tua fabbrica di computer games, sei incatuamente entrato, sfortuna delle sfortune, nella peggior stanza in cui potevi capitare: nella stanza dove si tengono rinchiusi i robot impazziti. Unica via di salvezza è raggiungere una delle 3 uscite, impresa alquanto difficile perché sebbene pazzi, i robot non sono certo stupidi e ti inseguono tramando vendetta verso il loro signore e creatore.

L'unico vantaggio che possiedi rispetto a loro è che tu puoi passare attraverso gli schermi elettronici, rappresentati da pallini neri, di cui la stanza è piena, mentre i robot no. Per giocare usa il joystick (porta 1) oppure i tasti di controllo cursore.


Spionaggio (Spy Training)
Erroneamente attribuito a F. Sarcina

http://ready64.it/papersoft/scr/1985_16_spionaggio.png

Sei un agente segreto con licenza di uccidere, e il tuo compito è proprio quello di far fuori tutte le spie nemiche che ti capitano a tiro. Stai attento però: come tutti gli 007 che si rispettano, tu fai il doppio gioco, anzi il triplo o quadruplo e chi più ne ha più ne metta! Per cui, se non guardi bene prima di sparare, rischi di uccidere uno dei tuoi momentanei alleati. Nel gioco ciò è rappresentato dal fatto che il tuo
colore cambia continuamente, e devi evitare di colpire una spia del tuo stesso colore.

Hai un minuto a disposizione: guadagni 50 punti per ogni agente nemico eliminato, ma ne perdi 150 se fai fuori uno dei tuoi uomini. Con i tasti Q e Z ti muovi su e giù, mentre con I e P spari a sinistra e a destra. Se riesci a non uccidere nessuna spia alleata puoi giocare per altri 60 secondi.


L'Artificiere (Bomb Squad)
Erroneamente attribuito a G. Dionigi

http://ready64.it/papersoft/scr/1985_16_artificiere.png

E' arrivata una telefonata anonima alla polizia: c'è una bomba ad orologeria nascosta in un edificio con un milione di stanze! L'unica persona in grado di trovarla e disinnescarla sei tu; hai a disposizione 250 secondi (ogni tentativo vale 10 secondi) per scoprire dove è nascosta.

Per aiutarti possiedi un "Bomb Detector", ultima trovata tecnologica americana, il cui contatore segna un numero sempre più prossimo a 10000 al tuo avvicinarti all'ordigno. Devi determinare la posizione della stanza scrivendo un valore tra 0 e 99 per ciascuna delle coordinate lunghezza, larghezza e altezza.

Un valore corretto viene visualizzato da un doppio asterisco al posto del numero. Se non trovi la bomba entro 250 secondi, essa esplode. Se la trovi, però, hai solo 100 secondi per disinnescarla: scegli i 3 numeri della combinazione (adesso compresi tra 1 e 10) allo stesso modo di come prima hai determinato te coordinate. Se vi sono delle complicazioni, non preoccuparti: le condoglianze verranno immediatamente recapitate ai tuoi parenti e amici più intimi!

Altri numeri disponibili in questa collana. I numeri sono progressivi, posiziona il cursore su uno di essi per leggerne il titolo. Oppure, torna all'indice delle categorie.
43
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Last Duel
"Un paio di mesi dopo la discussa review (76%..) del bel Led Storm di Software Creations, arrivò sulle pagine di Zzap (maggio 89) questo Last Duel, conversione di un altro coin-op Capcom che aveva in comune con il primo non solo parte del' impostazione ma anche l'anno di uscita in sala giochi (1988). Rispetto all'edizione inglese il voto di Last Duel fu alzato di una decina di punti e diciamo che ci poteva stare, perchè alla fine si tratta di una discreta conversione che con qualche accorgimento in più poteva diventare valida. Ma non ci lamentiamo più di tanto visto che i programmatori della Tiertex già avevano rovinato dei miti come 1943 o Rolling Thunder. Il coin-op all'epoca me lo sono giocato e devo dire che questo porting lo ricorda abbastanza, sopratutto sui fondali che possiedono una buona varietà e dettaglio, non altrettanto si può dire dei nemici che boss a parte risultano semplificati sia nella quantità che nella qualità. Nel arcade ogni livello ha nemici nuovi, qui si incontrano gli stessi dei primi livelli per tutto il gioco (la versione Amstrad possiede più varietà),considerando che c'è il multiload non è una bella cosa, visto che Led Storm in un singolo caricamento ne offriva di più. Per quanto riguarda il gameplay c'è da evidenziare la possibilità di giocare in doppio, cosa non di poco conto. La frenesia però non raggiunge i livelli dell originale perchè i nemici su schermo sono in numero minore (niente nutrite formazioni da distruggere nei livelli spaziali), inoltre i fondali sono meno animati (assenti le lingue di fuoco oppure le mattonelle scivolose). I livelli ci sono tutti purtroppo manca il commento sonoro durante il gioco, gli effetti sonori comunque sono da preistoria del C 64. Vista la carenza di buoni verticali e il gameplay che prova a differenziarsi dalla massa con 2 sezioni ben distinte, diciamo che Last Duel si può considerare un discreto esempio del genere su 64."
- Scritto da shippo76
Ult. Commento Art.
C64 & Pirateria #00: Introduzione
"Molte di quelle riviste con cassetta contenevano anche recensioni di giochi "ufficiali" e altri articoli; ho scoperto (magari lo sapevate già, ma non mi pare che se ne parli in questo sito) che alcune di queste recensioni sono traduzioni più o ..."
- Scritto da Kirie e Leison
Ospitato su