Papersoft 1985 Numero 14
Screenshot: papersoft_2.png Copertina: copertina_papersoft_1985_14.jpg
Anteprima Contenuto
Copertina

Categoria:
Inserito: 06 settembre 2008
Crediti: Tullio (Scansioni), Roberto (Data Entry)
Download: Scarica "Papersoft 1985 Numero 14"
Ultimo download: 24 03 2017 03:06:27 pm
Totale Download: 115
Dimensione: 28Kb.
Scansioni: Scarica

 

Data di Pubblicazione: 12 Aprile 1985

Sommario Vic 20

  • Jason
  • Preset
  • Seguimi

Sommario C16-Plus/4

  • Quindici

Sommario Commodore 64

(*) Pubblicata Errata Corrige su Papersoft numero 18 del 1985


Blitz (Bomber Run)

1985_14_blitz

Volate su un piccolo piper armato solamente con delle bombe, ed una potenza straniera vi ha affidato il compito di bombardare e distruggere Manhattan. Dopo ogni passaggio sulla città perdete un po' di quota, ed i grattaceli sono estremamente alti... Ce la farete a radere al suolo tutti i palazzi dell'isola? Si può giocare con un joystk nella porta 2, oppure da tastiera premendo la barra spaziatrice per sganciare le bombe.


3-D Graph (non identificato)

1985_14_3d_graph

Avete presente, sulla scatola d'imballaggio del vostro C64, la foto di quella splendida schermata di un istogramma tridimensionale in tre colori? Ebbene, questo programma realizza, sullo stesso principio, degli istogrammi tridimensionali, con un massimo di tre banchi visualizzabili contemporaneamente, dei quali il primo è il più interno. Il programma vi permette di assegnare dei nomi all'asse orizzontale ed ai tre assi verticali, la scala di rappresentazione, consente inoltre di registrare e ricaricare i dati inseriti su nastro. L'effetto grafico sarà sorprendente.


Star Cruise (Star Pilot)

1985_14_star_cruise

La vostra qualifica di ufficiale preposto alla centralina di tiro nell'astronave Centaurus, vi ricopre della pesante responsabilità della precisione dei tiri con i cannoni laser verso le astronavi nemiche che vi minacciano. La zona galattica ER 320 in cui vi trovate in missione è infestata dai perfidi Klinx, e vi è stato richiesto di annientarli completamente. A causa della gran quantità di energia richiesta dai potenti cannoni laser, disponete di un'autonomia limitata a circa due minuti e mezzo. Muovete il mirino con i tasti:

W in alto
X in basso
A sinistra
D destra
S per sparare


Bioritmi (originale? - firmato "Sarcina")

1985_14_bioritmi

La teoria dei bioritmi afferma che nella vita di ognuno dì noi a sono tre cicli che iniziano dal giorno della nascita, e cioè il ciclo fisico (che dura 23 giorni), il ciclo emotivo(28 giorni) ed il ciclo intellettivo (33 giorni).

Le nostre capacità fisiche, emotive ed intellettive sono influenzate, secondo tale teoria, dal valore (compreso tra + I e -I) di questi cicli; se questo valore è positivo, le nostre condizioni saranno tanto più buone quanto più esso è prossimo a I, in particolare se è in aumento. Il contrario avviene se il valore è negativo.

Questo semplice programma calcola, in base alla vostra dato di nascita, i valori in qualsiasi giorno dei vostri cicli bioritmici e la loro media; è possibile visualizzare consecutivamente i dati di più giorni successivi, per confrontare i valori e quindi stabilire se un dato ciclo è crescente o decrescente in un certo giorno.

I quattro valori numerici sono mostrati sul vìdeo assieme ad altrettanti istogrammi (cioè linee di lunghezza proporzionale ai numeri) che, apparendo verdi nei giorni 'alti' del ciclo e rossi nei giorni 'bassi', vi aiutano ad analizzare la situazione con un semplice colpo d'occhio.


Airport '85 (Jumbo Jet Lander)

1985_14_airport_85

Il pilota del Jumbo Jet sul quale vi trovate è stato improvvisamente colto da malore, e tocca a voi, intrepido passeggero, prendere i comandi e portare in salvo aereo e passeggeri atterrando senza danni sulla pista dell'aeroporto più vicino. Ogni dieci secondi dovrete regolare i due parametri fondamentali del volo: rapporto di
salita (componente verticale'detia velocità dell'aereo) e posizione della manetta del gas (che regola l'accelerazione o decelerazione dell'aereo). La prima volta che si tenta l'atterraggio è vivamente consigliabile inserire il pilota automatico. Istruzioni supplementari sono contenute nel programma. In bocca al lupo!


Il Castello del Mago (Rescue)

1985_14_il_castello_del_mago

Sei un coraggioso cavaliere e vuoi salvare una bellissima principessa, che un mago cattivo tiene prigioniero nei suo castello. Ma la strada per raggiungere il castello è disseminata da grossi macigni lanciati dal mago, che inoltre ha mandato i suoi due servitori a darti la caccia: sono entrambi fortissimi (infatti distruggono i macigni che trovano sul loro cammino) e, se ci tieni alla pelle, devi assolutamente evitare che ti raggiungano. Come se ciò non bastasse, hai un tempo limitato per compiere la tua missione!

Il cavaliere parte dall'angolo inferiore sinistro del video, mentre il castello si trova in alto a destra; se riesci a.raggiungerlo senza venire a contatto coi macigni o coi servitori del mago, dovrai affrontare un nuovo schermo con un maggior numero di ostacoli da superare. Ogni missione completata ti fa guadagnare un numero di punti dipendente dal tempo impiegato e dalla difficoltà del percorso, li movimento del cavaliere è comandato tramite la tastiera (O e P per sinistra e destra, Q e A per su e giù) oppure per mezzo del joystick in porta 1.

Altri numeri disponibili in questa collana. I numeri sono progressivi, posiziona il cursore su uno di essi per leggerne il titolo. Oppure, torna all'indice delle categorie.
41
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Last Duel
"Un paio di mesi dopo la discussa review (76%..) del bel Led Storm di Software Creations, arrivò sulle pagine di Zzap (maggio 89) questo Last Duel, conversione di un altro coin-op Capcom che aveva in comune con il primo non solo parte del' impostazione ma anche l'anno di uscita in sala giochi (1988). Rispetto all'edizione inglese il voto di Last Duel fu alzato di una decina di punti e diciamo che ci poteva stare, perchè alla fine si tratta di una discreta conversione che con qualche accorgimento in più poteva diventare valida. Ma non ci lamentiamo più di tanto visto che i programmatori della Tiertex già avevano rovinato dei miti come 1943 o Rolling Thunder. Il coin-op all'epoca me lo sono giocato e devo dire che questo porting lo ricorda abbastanza, sopratutto sui fondali che possiedono una buona varietà e dettaglio, non altrettanto si può dire dei nemici che boss a parte risultano semplificati sia nella quantità che nella qualità. Nel arcade ogni livello ha nemici nuovi, qui si incontrano gli stessi dei primi livelli per tutto il gioco (la versione Amstrad possiede più varietà),considerando che c'è il multiload non è una bella cosa, visto che Led Storm in un singolo caricamento ne offriva di più. Per quanto riguarda il gameplay c'è da evidenziare la possibilità di giocare in doppio, cosa non di poco conto. La frenesia però non raggiunge i livelli dell originale perchè i nemici su schermo sono in numero minore (niente nutrite formazioni da distruggere nei livelli spaziali), inoltre i fondali sono meno animati (assenti le lingue di fuoco oppure le mattonelle scivolose). I livelli ci sono tutti purtroppo manca il commento sonoro durante il gioco, gli effetti sonori comunque sono da preistoria del C 64. Vista la carenza di buoni verticali e il gameplay che prova a differenziarsi dalla massa con 2 sezioni ben distinte, diciamo che Last Duel si può considerare un discreto esempio del genere su 64."
- Scritto da shippo76
Ult. Commento Art.
C64 & Pirateria #00: Introduzione
"Molte di quelle riviste con cassetta contenevano anche recensioni di giochi "ufficiali" e altri articoli; ho scoperto (magari lo sapevate già, ma non mi pare che se ne parli in questo sito) che alcune di queste recensioni sono traduzioni più o ..."
- Scritto da Kirie e Leison
Ospitato su