Papersoft 1984 Numero 27
Screenshot: papersoft_1.png Copertina: copertina_papersoft_1984_27.jpg
Anteprima Contenuto
Copertina

Categoria:
Inserito: 06 settembre 2008
Crediti: Wizkid (Scansioni), Roberto (Data Entry)
Download: Scarica "Papersoft 1984 Numero 27"
Ultimo download: 06 05 2017 11:40:32 pm
Totale Download: 143
Dimensione: 15Kb.
Scansioni: Scarica

 

Data di Pubblicazione: 4 Gennaio 1985

Sommario Apple

  • Tastiera magica
  • Analisi del contenuto degli slot
  • Pioggia di alieni
  • Guerra sottomarina

Sommario TI-99/4a

  • Strisce pedonali
  • Interplanetary rescue
  • Qui vive
  • Drink & Cocktails

Sommario Sinclair Spectrum

  • Genio Pontieri
  • Caratteri Tennis
  • Salta che ti passa
  • Display
  • Conversioni

Sommario Commodore 64

  • La Tomba Egizia (The Tomb)
  • Graphic C64 (non identificato)
  • Merge per Disk Drive (originale)
  • Torneo (Olympiad)

Sommario Vic20

  • Torneo
  • Il Giardiniere
  • Il Tesoro Perduto

La Tomba Egizia (The Tomb)
di M Sharland trad e adatt. di F. Sarcina

1984_27_tomba_egizia

Sei un coraggioso egittologo che, sfidando tutte le maledizioni, intende recuperare un favoloso tesoro nascosto nella tomba del faraone. Per raggiungere la meta devi attraversare un misterioso labirinto, fatto di muri e cotenne, senza farti catturare dalla tre mummie che fanno la guardia al tesoro.

Più sarai rapido nel compiere il percorso, maggiore sarà la quantità di oro che potrai recuperare. Usa il joystick nella porta n. 2 per muoverti nelle 8 direzioni possibili.


Graphic C64 (non identificato)
di P. Gerrard trad e adatt. di M. Cristuib Grizzi

Graphic C64

Una delle carenze più sentite del C64 sta nello difficoltà di ottenere disegni in alta risoluzione, vista la mancanza di istruzioni PLOT, LINE, HIRES, WIPE e similari.

Questa routine in linguaggio macchina simula le istruzioni cui sopra tramite SYS a particolari locazioni di memoria. Copiate il programma 1 facendo molta attenzione ai byte contenuti nelle istruzioni DATA, in quanto è sufficiente sbagliarne uno per mandare in blocco il computer una volta venga chiamata la routine. Tutte le istruzioni vengono fornite nella shermata iniziale del programma 1, il quale automaticamente cancella dalla memoria la sua parte in BASIC una volta eseguito.

Dopo aver digitato e mandato in esecuzione il programma 1, caricate il programma 2 e dategli il RUN. Quest'ultimo programma è dimostrativo e ci darà un'idea della velocità di esecuzione di questa routines. Infine, una raccomandazione: ogni istruzione SYS a questa routine deve occupare da sola la linea BASIC.

Se avete mai provato ad ottenere gli stessi effetti in BASIC, vi renderete facilmente conto dell'estrema utilità di questa routine in codice macchina.


Merge per Disk Drive (originale)
di M. Cristuib Grizzi

1984_27_merge_per_disk_drive.png

Una delle più sentite carenze del BASIC implementato sul C64 è la mancanza dell'istruzione MERGE, che consente di fondere insieme due diversi programmi in un unico file.

Mentre esistono diverse routines similari per ottenere il MERGE da nastro, la procedura da usarsi con il drive è differente, in quanto il sistema operativo del C64 chiama una routine che chiude tutti i canali del bus seriale ogni volta che venga aggiunta una linea BASIC al programma residente in memoria. Vediamo come si usa questa routine, supponendo di voler unire tra loro due diversi progrommi BASIC che chiameremo per semplicità A e B:
1. caricare in memoria il programmo B e registrarlo in forma sequenziale su disco con il
comando:

OPEN3,8,3,"NOMEFILE,S,W":CMD3:LIST

Quando ricompare il cursore, digitare:

PRINT#3: CLOSE3

2.  caricare in memoria il programma A ed aggiungere in testa a quest'ultimo la routine di MERGE qui presentata.
3.  dare il RUN e rispondere allo domanda sul nome del file con il nome usato per la creazione del file sequenziale del programma B.
4.  quando verranno visualizzati due messaggi di "Out of data error" (non significativi), il merge sarà completato. Premete RUN/STOP + RESTORE e chiudete il file con CLOSE3.
5.  cancellate lo routine di merge in testa al programma.

NOTA: i due programmi non devono possedere linee con lo stesso numero, altrimenti quella del programma attualmente in memoria verrà cancellato; ovviamente in nessuno dei due programmi devono esistere linee numerate con numeri inferiori a 5. Il programma su disco può essere aggiunto sia in testa che in coda a quello residente, a seconda del valore dei suoi numeri di linea.


Torneo (Olympiad)
di K. Woram e M. Buhidar trad. e adatt. di F. Sarcina

1984_27_torneo.png

C'era una volta, nel lontano medioevo, una lunga guerra tra due Regni confinanti. Questa guerra aveva ormai decimato gli eserciti, e per evitare che si continuasse a spargere sangue i due sovrani decisero che la vittoria sarebbe dipesa dall'esito di un torneo, in cui si sarebbero fronteggiati in singolar tenzone i migliori cavalieri delle due armate.

Il torneo, a cui avrebbero partecipato tre cavalieri rossi da una parte e tre neri dall'altra, si sarebbe svolto in un'arena incantata, dove c'erano tre griglie magiche: quando un cavaliere ne calpestava una. scompariva e subito dopo ricompariva in un qualsiasi altro punto dell'areno. Se volete scoprire come andò a finire questa storia, con questo gioco sarete voi a guidare i cavalieri nei loro duelli: un giocatore muove i rossi e l'altro i neri.

Ogni cavaliere ha a sua disposizione 20 frecce magiche da scoccare contro l'avversario, e se le esaurisce il suo unico scampo è la fuga, a meno che anche il suo nemico resti senza munizioni: in tal caso entrambi i contendenti ricevono altre 20 frecce.

Il cavaliere nero è controllato dal Joystick in Porta 1, quello nero dal Joystick in porta 2.


Altri numeri disponibili in questa collana. I numeri sono progressivi, posiziona il cursore su uno di essi per leggerne il titolo. Oppure, torna all'indice delle categorie.
27
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Last Duel
"Un paio di mesi dopo la discussa review (76%..) del bel Led Storm di Software Creations, arrivò sulle pagine di Zzap (maggio 89) questo Last Duel, conversione di un altro coin-op Capcom che aveva in comune con il primo non solo parte del' impostazione ma anche l'anno di uscita in sala giochi (1988). Rispetto all'edizione inglese il voto di Last Duel fu alzato di una decina di punti e diciamo che ci poteva stare, perchè alla fine si tratta di una discreta conversione che con qualche accorgimento in più poteva diventare valida. Ma non ci lamentiamo più di tanto visto che i programmatori della Tiertex già avevano rovinato dei miti come 1943 o Rolling Thunder. Il coin-op all'epoca me lo sono giocato e devo dire che questo porting lo ricorda abbastanza, sopratutto sui fondali che possiedono una buona varietà e dettaglio, non altrettanto si può dire dei nemici che boss a parte risultano semplificati sia nella quantità che nella qualità. Nel arcade ogni livello ha nemici nuovi, qui si incontrano gli stessi dei primi livelli per tutto il gioco (la versione Amstrad possiede più varietà),considerando che c'è il multiload non è una bella cosa, visto che Led Storm in un singolo caricamento ne offriva di più. Per quanto riguarda il gameplay c'è da evidenziare la possibilità di giocare in doppio, cosa non di poco conto. La frenesia però non raggiunge i livelli dell originale perchè i nemici su schermo sono in numero minore (niente nutrite formazioni da distruggere nei livelli spaziali), inoltre i fondali sono meno animati (assenti le lingue di fuoco oppure le mattonelle scivolose). I livelli ci sono tutti purtroppo manca il commento sonoro durante il gioco, gli effetti sonori comunque sono da preistoria del C 64. Vista la carenza di buoni verticali e il gameplay che prova a differenziarsi dalla massa con 2 sezioni ben distinte, diciamo che Last Duel si può considerare un discreto esempio del genere su 64."
- Scritto da shippo76
Ult. Commento Art.
C64 & Pirateria #00: Introduzione
"Molte di quelle riviste con cassetta contenevano anche recensioni di giochi "ufficiali" e altri articoli; ho scoperto (magari lo sapevate già, ma non mi pare che se ne parli in questo sito) che alcune di queste recensioni sono traduzioni più o ..."
- Scritto da Kirie e Leison
Ospitato su