Papersoft 1985 Numero 20
Screenshot: papersoft_2.png Copertina: copertina_papersoft_1985_20.jpg
Anteprima Contenuto
Copertina

Categoria:
Inserito: 16 febbraio 2008
Crediti: Forisco (Scansioni), Roberto, Eregil e TSM (Data Entry)
Download: Scarica "Papersoft 1985 Numero 20"
Ultimo download: 05 06 2017 01:27:17 am
Totale Download: 117
Dimensione: 31Kb.
Scansioni: Scarica

 

Data di Pubblicazione: 24 Maggio 1985

Sommario Vic 20

  • Heli-Bomber
  • Scacchi (3Kb)

Sommario C16 - Plus/4

  • Calendari - prima parte (C16-plus/4 stampante)
  • Blackjack

Sommario Commodore 64


Conan
di Luca Severi (Luke Sever)

Mantenendo la promessa fatta nello scorso numero, pubblichiamo la prima delle tre "puntate" di Conan, il gioco che ti farà impersonare il più coraggioso dei guerrieri, in lotta contro le avversità di una terra selvaggia popolata da ogni sorta di creature mostruose e non, alla ricerca della mitica Spada Fiammeggiante.

Questo non è il classico tipo di gioco in cui bisogna essere abili nel maneggiare il joystick; per risolvere Conan, e sottolineo "risolvere" perché è il termine più adatto, occorre soprattutto ragionare e riuscire, di volta in volta, ad utilizzare la tattica più adatta, comunque giocare sarà il modo migliore per impare a destreggiarsi in questa avventura. Non ci dilunghiamo oltre nella spiegazione per due ragioni: il programma si spiega da sé ed inoltre è meglio lasciarti il gusto della sorpresa... Quello che dovrai fare questa settimana è solamente digitare e salvare la prima parte del listato, che come abbiamo già detto è diviso in tre "puntate".

Nei prossimi due numeri di Papersoft Commodore troverai la seconda e la terza parte, più o meno della stessa lunghezza della prima qui pubblicata; a quel punto sarai pronto per entrare nel mondo di Conan!


La Miniera Maledetta
di W. Roberston trad. e adatt. di F. Sarcina

Questo gioco è ispirato ad una antica leggenda popolare dell'Arizona, che narra della scomparsa di un vecchio cercatore d'oro olandese e del suo tesoro presso le Montagne Incantate. Nella prima schermata devi raccogliere le pepite d'oro sparse qua e le, rappresentate da punti sullo schermo del tuo C64, cercando nel frattempo di raccogliere indizi sul tesoro nascosto.

Ma il tuo compito è reso più difficoltoso dalla presenza dei fantasmi dei vecchi cercatori d'oro, che ti inseguono e cercano di ucciderti. Quando sei riuscito a trovare il tesoro (ricordati di 'catturare" indizi!) passi di secondo schema che rappresenta la grotta dei tesoro, protetto dai fantasma del vecchio cercatore olandese, che cerca di catturarti; se riesci a scampare e a raggiungere l'oro, il tuo punteggio viene moltiplicato per 10. Per questo gioco è previsto l'uso del joysick in porta 1, oppure dei tasti cursore.


Invasione
di M. Fitzpatrick trad. e adatt. di F. Sarcina

Gli invasori spaziali sono ormai alte porte! La Terra è costretta a difendersi con la forza dagli attacchi dei cattivi alieni, e tu sei al comando di una batteria antiaerea utilizzata per l'occasione contro Sii UFO.

Sul video del tuo C64 puoi vedere il mirino della tua batteria e l'UFO in fase di veloce avvicinamento. Distruggi la nave aliena, che si ingrandisce avvicinandosi a te, il più presto possibile per assicurarti un altro punteggio. Ad ogni assalto l'UFO è più vicino, per cui hai a disposizione meno tempo per colpirlo.

Il gioco termina quando una nave nemica giunge a terra. Per manovrare il mirino usa i tasti di cursore o il joystick; per sparare rispettivamente la barra spaziatrice o il pulsante "fire".

Altri numeri disponibili in questa collana. I numeri sono progressivi, posiziona il cursore su uno di essi per leggerne il titolo. Oppure, torna all'indice delle categorie.
47
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Turrican II: The Final Fight
"Probabilmente il miglior gioco mai uscito per C64. Di gran lunga migliore del primo (dove a tratti mi risultava un pò ripetitivo). Come dimenticare gli enormi mostri presenti in ciascun livello o il boss finale (una vera opera d'arte). Penso che Manfred Trenz abbia spinto il C64 ai suoi limiti (e forse anche qualcosina oltre con qualche trucchetto di programmazione). Penso di averlo terminato una ventina di volte (arrivando a fine gioco con oltre 85 vite a disposizione). Semplicemente un capolavoro!!"
- Scritto da Ste78
Ult. Commento Art.
I Drive Commodore
"Rileggendo questo articolo che avevo scritto ormai molti anni fa, ritengo utile riportare qualche precisazione. L'analisi qui riportata in merito all'affidabilità dei 1541 è valida dal punto di vista software, quindi posso tuttora ..."
- Scritto da MarC-ello
Ospitato su