60K di RAM aggiuntivi per il C64
Articolo di hiryu, pubblicato il 21-06-2004.
Categoria: Hardware.

Ai giorni nostri aumentare la RAM di un PC non è certo un problema, si compra una SIMM, da 128, 256, 512, etc. MB, e la si aggiunge nell'apposito slot sulla scheda madre, ma 20 anni fa, sul nostro beneamato C64, la cosa era un pò più complicata.

Innanzitutto non si parlava di MB ma di KB, e l'unico modo per aumentare la memoria era acquistare una espansione della serie 17xx (o per i più esigenti una RAMLink della CMD) e aggiungerla nella porta di espansione del Commodore 64. Cartucce dal prezzo non proprio economico e di dimensioni molto più ingombranti di una SIMM moderna, facevano aumentare la RAM a 256, 512 KB o 1 MB, dipende dal tipo di espansione che si acquistava

Oggi reperire uno di questi cimeli è difficile e costoso, ma se a tutti i costi volete più RAM per il vostro C64, viene in aiuto questa espansione fatta in casa progettata da Mr.Fiz / SAMAR. Di stampo molto più semplice rispetto alle espansioni ufficiali della Commodore, ma anche con qualche piccolo problema di compatibilità con alcuni software, ma comunque indispensabile per i maniaci del retro-modding e retro-overclock.

Cosa serve:

  • 1 C64 (ovvio)
  • 2 4464 DRAM 64Kx4
  • 1 74LS02
  • 1 74LS00
  • 1 74LS139
  • 1 74LS174
  • 2 zoccoli 18 pin
  • 2 zoccoli 16 pin
  • 2 zoccoli 14 pin
  • 1 o 2 zoccoli 40 pin (opzionale)
  • 1 basetta perforata
  • 1 interruttore ON/OFF
  • saldatore, stagno, fili di rame
  • tester, succhiastagno, cacciaviti
  • alcool, pennello morbido

Preparazione del C64:

Il C64 che si presta all'installazione dell'espansione che andremo a costruire, è quello con la scheda madre tipo E, più piccola rispetto alle altre, e che si trova nei modelli C64c.

Innanzitutto localizzare un buon punto dove posizionare la basetta all'interno del case, quando sarà terminata, questo per evitare di fare i fili da collegare sulla MB del C64 troppo corti. Il posto migliore è sotto la tastiera.

Localizzare poi la resistenza R101, situata a destra delle due RAM 4464, e rimuoverla dalla scheda madre, dissaldandola.

Se il VIC-II (chip del video) è saldato direttamente sulla scheda dovremo dissaldarlo e rimuoverlo, in questo caso si consiglia di saldare uno dei 2 zoccoli da 40 pinal suo posto. Se invece è già zoccolato, risparmieremo la fatica di dissaldarlo. Una volta rimosso, localizzare il piedino 10 e ruotarlo di 90 gradi in modo che non possa più essere collegato sulla MB. Questa operazione può essere fatta sul secondo zoccolo da 40 pin, se si è scelto di usarlo, in modo da non danneggiare il chip.

Costruzione e installazione:

Per la realizzazione della basetta seguire lo schema di seguito:

 

- Utilizzare gli zoccoli al posto dei chip, per evitare di danneggiarli.

- I collegamenti delle due RAM 4464 vanno fatti punto-punto sul rispettivo piedino sulla schema madre del C64, tranne per il pin 16.

- il piedino 12 di US5 (74LS139) va collegato al pin 10 del VIC, mentre il 15 va collegato sulla scheda madre del C64. Evitare, con un po' di nastro isolante, che ci sia contatto tra i due fili.

- Per i 5V necessari per l'alimentazione, si può attingere dal piedino 2 o 3 della porta espansione (quella delle cartucce) mentre per la massa c'è l'imbarazzo della scelta. Io ho optato per il bordo metallico che circoscrive la scheda madre.

- Nel collegamento dello switch, che servirà per abilitare o meno l'espansione, scegliere bene la lunghezza dei fili, calcolando dove verrà montato lo switch nel case a lavoro finito.

Una volta finita la realizzazione della basetta, questa va collegata sulla scheda madre del C64. Oltre ai due fili da collegare al VIC, e i due al posto della resistenza R101, ce ne sono altri sette da collegare direttamente alla CPU 6510 (indicata come U6 sullo schema elettrico). Per questi collegamenti si rimanda sempre allo schema elettrico.

A lavoro finito sono consigliate una bella pulizia sulle zone dove abbiamo operato le saldature con un pennello ed un po' d'alcool, e una controllata con il tester che tutti i collegamenti siano fatti bene.

Fase di test:

Per testare se il tutto è andato bene, ecco un semplice programmino in assembler da eseguire con un monitor tipo quello dell'Action Replay:

CODE:

* = $0E00  
sei
lda #$37
sta $01
lda #$00
sta $D100
sta $2000
lda #$80
sta $D100
lda #$01
sta $2000
lda #$00
sta $D100
lda $2000
sta $0400
lda #$80
sta $D100
lda $2000
sta $0401
lda #$00
sta $D100
cli
rts

Scarica il Programma di Test [SYS3584] (+Utility varie)

Se l'espansione è stata installata correttamente (e non è disabilitata con lo switch) nell'angolo in alto a sinistra dello schermo verranno mostrati i due caratteri:

@A

Se invece qualcosa è andato storto, o lo switch è sulla posizione OFF, verranno mostrati i seguenti due caratteri:

AA

Si consiglia di iniziare il programma alla locazione 0E00.

NOTA: anche se l'espansione è installata correttamente ed è abilitata nella schermata iniziale del C64 si vedranno sempre 38911 bytes free.

| | Share
Commenti
Commenta gioco Ci sono 3 commenti per questo articolo. Registrati se vuoi lasciarne uno.
Kick Off Ma è possibile trovare delle espansioni ram già costruite per il C64 in qualche negozio di componenti ? Ciao complimenti per gli articoli.
# - postato da Kick Off - 22 July 2006 [05:36]
L'articolo sembra interessante, ma non viene spiegato bene come utilizzare questa espansione, o se esistono programmi che la utilizzano... un'ultima cosa.. il programma di test fa molto uso della locazione $2000 a cosa serve?
# - postato da Yurif999 - 14 March 2013 [15:00]
Il problema delle espansioni è che i programmi non sono scritti per usare questa memoria aggiuntiva che viene quindi ignorata rendendola inutile, invece questa modicfi ca fù proposta da Mr.Fiz facente parte della SAMAR, marchio che si distingueva per la produzione in grafica, audio e programmi, ad es.: LINK Ne deriva che questa modifica è tra le poche a vantare dei software appositamente scritti per un C64 così espanso, ad es.: LINK La modifica fù resa pubblica con una rivista LINK cosa si riesce a fare con 60K aggiuntivi? oltre a copie di dischetti ultraveloci e senza fare metti-togli inutili, andiamo su youtube: LINK LINK LINK
# - postato da mces - 21 September 2014 [11:45]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Highlander
"Ocean croce e delizia dei sessantaquattristi.. Giustamente ricordata per non rari capolavori tratti da opere cinematografiche (da Platoon a Batman, a The Untouchables..), ma quando piazzava mine come questa erano dolori e i fondi elargiti, null’altro che una donazione. Si sarà capito che questo tie-in non è niente per cui ''perdere la testa''.. sfido qualsiasi fan della serie (della quale almeno il primo film rimane un cult movie) a preferire questo inverecondo ciofegòn saga del blocchettoso al sempre ottimo e ben più inquietante e suggestivo, Barbarian. Gameplay (ah.. ma c'è?) imbarazzante e sciatto, aspetto grafico confuso, sprite e fondali privi di una degna definizione, noia abissale. Conclude un audio da ‘Pong’, tanto valeva lasciare il tema dei titoli, realizzato dal sempre ottimo M.Galway. Fa specie che altre versioni a 8-bit come Spectrum e Amstrad siano comunque, più veloci.. insomma, dopolavoro o meglio, pennica ingiustificabile da parte un pool di programmatori altrove più efficaci."
- Scritto da riviero
Ult. Commento Art.
C64 & Pirateria #00: Introduzione
"Molte di quelle riviste con cassetta contenevano anche recensioni di giochi "ufficiali" e altri articoli; ho scoperto (magari lo sapevate già, ma non mi pare che se ne parli in questo sito) che alcune di queste recensioni sono traduzioni più o ..."
- Scritto da Kirie e Leison
Ospitato su