Riparare il Commodore 64 utilizzando una SIMM
Articolo di hiryu, pubblicato il 08-01-2004.
Categoria: Hardware.

Quanti hanno un C64 che non funziona? Buona parte delle volte è colpa dei chip della RAM, ma purtroppo oggi è molto difficile riuscire a trovarne qualcuno a meno che non si cannibalizzi una vecchia scheda non funzionante. Se non avete a disposizione questo tipo di pezzi di ricambio, ma volete comunque voler rivedere il vostro Commodore 64 resuscitato, allora potete provare a procurarvi una vecchia SIMM a 30 pin. Una SIMM non è altro che la memoria RAM degli odierni PC, nel caso specifico di quelli di fascia 286 / 386. Le SIMM più moderne sono a 72 PIN ma non risultano compatibili con questa modifica a causa del refresh della memoria, infatti questo tipo di RAM necessita di 8 bit mentre il C64 ne fornisce solo 7.

Cosa occorre

  • 1 SIMM 256KB (30 pin)
  • 1 connettore per SIMM 30 pin
  • 1 Commodore 64
  • Zoccoli da 16 o 18 pin (a seconda della MB del C64)
  • Saldatore, stagno, cacciaviti, tronchesi ecc.

Come operare

Per iniziare dissaldare i chip della RAM dalla scheda madre del Commodore 64; questi chip cambiano a seconda del modello di C64, nei modelli più vecchi sono 8 chip a 16 piedini nominati 4164, in quelli più nuovi sono solo 2 a 18 piedini, nominati 4464. Una volta dissaldati, istallare al loro posto degli zoccoli. Ora bisogna collegare la SIMM con collegamenti punto-punto (un filo) sulla scheda madre, in base a quale dei due tipi di chip era istallato; per fare questi collegamenti dare uno sguardo agli schemi con le piedinature dei chip e della SIMM:


011_chip4164.gif

011_chip4464.gif

011_chip4164.gif


I segnali da collegare sono i seguenti:
GND, VCC, /CAS, /RAS, /WE, A0-A7, D0-D7.

Collegare inoltre A8 della SIMM a massa sulla scheda.

NOTA: Per quanto riguarda i collegamenti D0-D7 e A0-A7 non importa l'ordine di collegamento tra SIMM e scheda (es. D0 della SIMM può essere collegato con uno qualsiasi delle linee D0-D7 sulla scheda, e lo stesso vale per le linee A0-A7), mentre A8 va collegato a massa.

Consiglio caldamente di non saldare direttamente i fili sulla SIMM ma di utilizzare il connettore, per due motivi; primo perchè se un domani bisogna cambiare la SIMM vuoi perchè si brucia, vuoi per provare se un'altra SIMM è adatta allo scopo, basta semplicemente staccare quella presente e provare la seconda; secondo motivo, e forse quello più importante, è perchè saldando direttamente sulla SIMM si rischia di manomettere la SIMM stessa.

Di seguito due foto di un C64 con scheda madre tipo E (quella piccola) con la SIMM installata, clicca per il dettaglio:





Autore Originale: Maciej Witkowiak <ytm@elysium.pl>
URL: http://members.elysium.pl/ytm/html/simm.html

| | Share
Commenti
Commenta gioco Ci sono 3 commenti per questo articolo. Registrati se vuoi lasciarne uno.
per chi ne dovesse avere necessità, dispongo di varie memorie 4164
@ - postato da Livio - 17 August 2009 [10:34]
ricordo con nostalgia il vecchio caro c 64 !!
@ - postato da roby - 23 August 2009 [09:02]
Segnalo un thread del nostro forum dove si menzionano delle difficoltà a far funzionare questo metodo sui C64 con 8 chip (4164). LINK Purtroppo l'articolo originale non è più reperibile per verificare se fossero documentati problemi noti; se qualcuno può illuminarci sulla compatibilità con i chip 4164 per cortesia lasci un ulteriore commento. Inoltre, riporto un altro link con l'esperienza di un utente internazionale che ha applicato lo stesso metodo, sempre su un C64 con 2 chip (4464). LINK
# - postato da eregil - 27 March 2015 [11:14]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Turrican II: The Final Fight
"Probabilmente il miglior gioco mai uscito per C64. Di gran lunga migliore del primo (dove a tratti mi risultava un pò ripetitivo). Come dimenticare gli enormi mostri presenti in ciascun livello o il boss finale (una vera opera d'arte). Penso che Manfred Trenz abbia spinto il C64 ai suoi limiti (e forse anche qualcosina oltre con qualche trucchetto di programmazione). Penso di averlo terminato una ventina di volte (arrivando a fine gioco con oltre 85 vite a disposizione). Semplicemente un capolavoro!!"
- Scritto da Ste78
Ult. Commento Art.
I Drive Commodore
"Rileggendo questo articolo che avevo scritto ormai molti anni fa, ritengo utile riportare qualche precisazione. L'analisi qui riportata in merito all'affidabilità dei 1541 è valida dal punto di vista software, quindi posso tuttora ..."
- Scritto da MarC-ello
Ospitato su